Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 26 aprile 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Opinioni e analisi

Cosa succede in Iraq e a Mosul?

La Turchia insieme al KDP del Kurdistan del sud, cerca di gettare l’Iraq nel caos e di mettere sotto il suo controllo Şengal, Mosul e Kerkûk. Con l’inizio dell’operazione di liberazione delle YPG, YPJ e FDS contro Leggi tutto

Tra Scilla e Cariddi

L’Amministrazione autonoma in Siria del nord dopo la vittoria su IS è a un punto di svolta. Secondo la mitologia greca Ulisse deve far passare la sua nave sana e salva attraverso lo stretto di Messina, tra il mostro Leggi tutto

Sistema Imrali: Non una punzione, ma un metodo di controllo e comando

Il tentativo di intendere la carcerazione in isolamento come espressione negativa della disposizione di un divieto, non rendono giustizia alla materia. La debolezza di questo tentativo sta nel voler spiegare Leggi tutto

Amare la vita tanto da essere disposti a morire per lei

„E perché i tedeschi non vengono più?“, dice un manifestante alle persone che gli stanno intorno. Piove, fa freddissimo e le bandiere curde sono appiccicate alle aste per quanto sono bagnate. È la sera Leggi tutto

Elezioni come gioco truccato

La Turchia si prepara alle elezioni. Per il 31 marzo sono fissate le elezioni comunali. 57 milioni di elettrici ed elettori sono chiamati a recarsi alle urne e ad esprimere il proprio voto. Ma nelle elezioni in Turchia Leggi tutto

Commento: Pronti a morire per la vita

„Cos’è più morboso, un corpo senza vita all’interno del sistema o un corpo e uno spirito liberi in sciopero della fame?“, chiede la berlinese Sozdar Koçer in un commento sullo sciopero della fame di massa contro Leggi tutto

Cemil Bayık: La lotta antifascista è un servizio all’umanità

Il Co-presidente del Consiglio Esecutivo della KCK, Cemil Bayık, a colloquio con il giornalista Ciwan Tunç, ha parlato degli scioperi della fame iniziati da Leyla Güven, dei piani attuali della Turchia e della resistenza contro questi piani. Leggi tutto

Negare ai curdi il diritto ad una vita libera

Aziz Köylüoğlu, giornalista della Federazione Democratica Siria del Nord sulla guerra in Siria e le sue dinamiche. La guerra civile in Siria, alla quale partecipano forze internazionali e regionali, ormai è in corso da Leggi tutto

Solidarietà senza Abdullah Öcalan?

L’attivista Sozdar Koçer sul ruolo di Abdullah Öcalan nel movimento delle donne curde e nella lotta di liberazione- Quant* di noi hanno già alle spalle iniziative pubbliche sui temi più disparati. Con interventi Leggi tutto

Bayik: Nessuno Stato difende la gente in Siria

Erdoğan sta dietro al cosiddetto Stato Islamico, al-Nusra e al-Qaida. Li rifornisce di armi e denaro. Li rappresenta a livello internazionale. Per questo la ‘zona di sicurezza’ progettata in Siria equivale solo a chiacchiere“, dichiara Cemil Bayik (KCK). Leggi tutto