Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 21 agosto 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Donne

Se sei donna, non esisti, Zozan Yasar, una giornalista curda esiliata.

Zozan Yasar è una giornalista curda della Turchia. Privata di accesso all’istruzione. Zozan ha imparato a leggere e a scrivere ed è andata all’università, ottenendo un diploma prima di iniziare la sua carriera giornalistica. In quanto curda , … Read More

Kongreya Star inizia maratona di azioni in Rojava

La confederazione curda di donne in Rojava il 17 agosto con il motto „Per la difesa della dignità – Contro IS e l’occupazione“ inizierà una maratona di azioni. Sono previste molteplici azioni in tutta la Siria del nord e dell’est. Leggi tutto

Abbiamo sperato, lottato e vinto!

200 giorni in sciopero della fame contro l’isolamento di Abdullah Öcalan. Il periodo che ho vissuto a volte è stato come un viaggio nell’ignoto. Mia madre è stata in sciopero della fame Leggi tutto

Argentieri: il mondo deve riconoscere la realtà della rivoluzione del Rojava

L’agenzia ANHA ha intervistato la giornalista e regista italiana Benedetta Argentieri in visita in Rojava, per parlare della situazione nella regione, della rivoluzione in Rojava e della lotta delle donne. Leggi tutto

Perché la guerra è iniziata da tempo!

Internazionaliste in Rojava fronte della situazione acuita condividono le impressioni che hanno sul posto: „La guerra c’è già, non dobbiamo più aspettarla. È già davanti alla porta di casa.“ Leggi tutto

Bilancio di luglio: 31 donne assassinate in Turchia

Secondo un bilancio della piattaforma „Fermare gli assassinii di donne!“ a luglio in Turchia sono state assassinate 31 donne. Nei primi sette mesi dell’anno con questo il numero è salito a 245. Leggi tutto

Güneş del PAJK: Le donne devono mobilitarsi per il cambiamento e la libertà

“Le donne devono mobilitarsi per prime. I giovani e le donne devono svolgere il loro ruolo nella società.” Leggi tutto

Donne di IS uccidono una donna nel campo Hol

La situazione nel campo Hol in Siria del nord è tesa. La pressione dei famigliari di IS sulle altre persone nel campo è grande. Ora nel campo è stata brutalmente uccisa una donna. Leggi tutto

»Non provo paura«

Anche internazionalist* in Rojava si preparano alla guerra. Un colloquio con Emma Olivier Leggi tutto

Donne ezide subentrano nel presidio per Öcalan

Il movimento delle donne ezide subentra nella 370a settimana del presidio permanente per la libertà di Abdullah Öcalan Strasburgo. Leggi tutto