Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 20 ottobre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Ricercatori al fianco del Rojava: sospendere collaborazioni tra università e mercanti d’armi

Come Coordinamento Ricercatrici e Ricercatori Non Strutturate/i Universitari/e accogliamo e rilanciamo l’appello che ci giunge dall’Università del Rojava e di Kobane in questi giorni in cui la Turchia Leggi tutto

Antonio Ingroia e Azione Civile si schierano col popolo kurdo. Ue ed Italia cessino ogni collaborazione col regime turco, basta ipocrisia e giochetti

Azione Civile ed il suo fondatore e Presidente Antonio Ingroia si schierano con decisione contro l’ignobile ed ingiustificata invasione turca e al fianco del popolo Kurdo. Contro ogni gioco di potere portato Leggi tutto

Pisa: Mozione di condanna aggressione militare Turca al popolo curdo nel nord della Siria

Di seguito la mozione presentata al consiglio comunale di Pisa dal consigliere di Diritti in comune (Una città in comune – Rifondazione Comunista – Possibile) Leggi tutto

Una zuppa per il Rojava

8 anni di guerra, 11 mila morti e 24 mila feriti per sconfiggere l’Isis non sono bastati alla UE e agli USA per fermare le mire espansionistiche del sultano islamista turco Erdogan. In spregio a tutte le convenzioni Leggi tutto

Serêkaniyê e la sua storia

Su ogni casa, in ogni strada di Serêkaniyê ci sono tracce della resistenza. Ogni pietra racconta della lotta e del coraggio di chi ha difeso la città. Leggi tutto

Nessuna traccia di cessate il fuoco

Continuano gli attacchi alla città siriana di Serekaniye (Ras Al-Ain).Nonostante un cessate il fuoco negoziato tra il governo USA e la Turchia in Siria del nord, gli attacchi dell’esercito turco e dei suoi Leggi tutto

Consiglio Democratico della Siria chiede osservazione da parte dell’ONU

Il Consiglio Democratico della Siria (MSD) accusa il governo turco di violazione della tregua e chiede osservazione da parte dell’ONU. Leggi tutto

Washington legittima l’occupazione

USA e Turchia hanno concordato una tregua in Siria del nord Leggi tutto

Portavoce FDS: dall’inizio della tregua 18 persone uccise dagli aggressori

Come comunica il portavoce delle Forze Democratiche della Siria (FDS) Kino Gabriel, dalla cosiddetta „pausa del fuoco“ in Siria del nord negli attacchi della Turchia hanno perso la vita 13 combattenti e cinque civili.  Leggi tutto

Esperti: La Turchia usa armi al fosforo

Si moltiplicano gli indizi del fatto che Turchia nella sua invasione lesiva della legalità internazionale in Siria del nord usi bombe al fosforo. Riprese di bambini e adulti con parti del corpo ustionati e corrosi parlano da sé. Leggi tutto