Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 19 settembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Cosa succede con i soldati turchi a Khan Sheikhun?

Cosa succede con i soldati turchi a Khan Sheikhun?

26 agosto 2019


Secondo informazioni dai media, cinque generali turchi hanno abbandonato il servizio. Le dimissioni vengono collegate con la situazione senza via d’uscita dell’esercito turco a Idlib.Il general-maggiore turco Ercan Çorbacı avrebbe presentato le sue dimissioni. Lo hanno riferito media turchi domenica. Çorbacı era responsabile per i soldati turchi di stanza a Idlib. Ma proprio la loro situazione attualmente è molto difficile.

Da quando il regime siriano ha occupato la città di Khan Sheikhun nel sud della provincia di Idlib la settimana scorsa, ora una delle dodici postazione di osservazione dell’esercito turco si trova sotto assedio da parte delle forze del regime siriano. I circa 200 soldati di stanza lì, potrebbero essere arrestati in ogni mento dai soldati del regime di Assad. Quali effetti avrebbe una situazione del genere sull’opinione pubblica turca, è a stento calcolabile. Domani Erdoğan si reca appositamente a Mosca per disinnescare insieme a Putin la situazione dal punto di vista turco.

Le dimissioni del general maggiore Çorbacı e di altro quattro comandanti di brigata viene messa in collegamento con la situazione senza via d’uscita dell’esercito turco a Idlib. Mentre Erdoğan ora impiegherà tutte le forze per una limitazione del danno, il regime di Assad nella sua avanzata su Idlib prepara l’operazione sulla prossima città, ovvero Maarat an-Numan. E a meno di 20 chilometri a ovest di questa città si trova già la prossima postazione di osservazione dell’esercito turco.

Fonte: ANF


Inserisci un commento