Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Comunicati

KNK: Entriamo in un nuovo periodo con la vittoria di Manbij

Il Congresso Nazionale del Kurdistan si è congratulato per la liberazione di Manbij, ha descritto la vittoria come l’inizio di un nuovo periodo nella storia del Rojava, e ha invitato tutti i curdi a celebrare la vittoria.Il Congresso Nazionale del Kurdistan (KNK) si è congratulato per la liberazione di Manbij nella sua dichiarazione scritta.Il KNK ha osservato che la città è stata liberata dai colonialisti e dalle bande sanguinarie di ISIS dopo una lunga e difficoltosa guerra e ha descritto la vittoria a Manbij come l’inizio di un nuovo periodo nella storia del Rojava.

È iniziato un nuovo periodo

Nella sua dichiarazione il KNK ha ricordato che le bande di ISIS hanno conquistato Manbij durante la guerra civile in Siria e hanno fatto di essa la seconda più grande base nel paese.A causa della sua importanza strategica, Manbij è stata utilizzata come il centro in cui le bande hanno pianificato e organizzato i loro attacchi.Il KNK ha evidenziato che la liberazione di Manbij significa l’unificazione dei cantoni del Rojava, l’efficace messa in opera del sistema federale e la messa in sicurezza delle acquisizioni degli ottenimenti della rivoluzione del Rojava.Il KNK ha sottolineato che un nuovo periodo della rivoluzione del Rojava è iniziato con la liberazione della città di Manbij.

Grazie a tutti coloro che hanno contribuito alla vittoria

Il Congresso Nazionale del Kurdistan ha posto in risalto che il grande lavoro, la volontà, ed il sacrificio che hanno reso possibile la liberazione di Manbij, e ha commemorato la Martire Comandante Faysal Abû Leyla e tutti gli altri combattenti tcaduti come martiri durante l’operazione.Il KNK ha affermato che con il loro eroismo , i martiri di Manbij hanno eretto una forte resistenza contro le bande.Il KNK si è congratulato con tutti i ombattenti che hanno partecipato nell’operazione per liberare Manbij, e ha chiesto a tutti i curdi di celebrare la liberazione di Manbij e la Rivoluzione nel Rojava.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Comunicati

Memet Sıddık Akış, il co-sindaco curdo democraticamente eletto del comune di Colemêrg, è stato arrestato lunedì 3 giugno e sostituito dal governatore di Hakkari....

Siria

Definendo gli attacchi sempre più continui della Turchia come un tentativo di sabotare le elezioni, Salih Muslim ha affermato: “Il nostro popolo andrà alle...

Comunicati

In occasione del primo maggio, giorno dell’unità e della solidarietà, desideriamo congratularci con tutti i popoli, in particolare con tutte le donne, con tutte...

Comunicati

La scorsa notte, intorno all’1:30, la polizia belga ha fatto irruzione nella sede di Sterk TV e MedyaHaber, due importanti canali televisivi curdi che...