Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Comunicati

Heyva Sor a Kurd rilascia un comunicato sulla violazione del cessate il fuoco a Şêx Meqsûd

Mentre i negoziati erano cominciati alla Conferenza di Ginevra 3, era  stato dichiarato un cessate il fuoco allo scopo di influenzare positivamente i negoziati e una possibile soluzione non armata.Tuttavia i curdi vengono presi ancora di mira da diversi gruppi.La Mezza Luna Curda (Heyva Sor a Kurd) ha rilasciato un comunicato a riguardo di questi attacchi.Il comunicato è come segue:

Dichiarazione all’opinione pubblica:

Nonostante il cessate il fuoco che è stato in vigore fino alla fine di febbraio, molte fazioni continuano a combattere, a prendere di mira i civili e a non rispettare le convenzioni sui diritti umani in vigore per la loro protezione.Şêx Meqsûd (Sheihk Meqsud) è attualmente sotto assedio da parte di fazioni legate alle opposizioni siriane.Queste fazioni stanno utilizzando armi pesanti e diversi casi di anomalie respiratorie e alla pelle che sono state rilevate sui civili dal nostro staff medico suggeriscono l’utilizzo di armi chimiche.

Fino ad ora questi attacchi hanno provocato più di 100 morti e oltre 650 feriti.A causa dei combattimenti,nessuno può entrare ed uscire, limitando l’assistenza medica ai feriti.Şêx Meqsûd ha un disperato bisogno di assistenza medica e umanitaria.

Così noi,come Mezza Luna Rossa Curda,stiamo chiedendo alla comunità umanitaria di adempiere ai loro obblighi con chi è in stato di necessità e di intervenire a Şêx Meqsûd impedire ulteriori atrocità.

Heyva Sor a Kurd

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Comunicati

Memet Sıddık Akış, il co-sindaco curdo democraticamente eletto del comune di Colemêrg, è stato arrestato lunedì 3 giugno e sostituito dal governatore di Hakkari....

Siria

Definendo gli attacchi sempre più continui della Turchia come un tentativo di sabotare le elezioni, Salih Muslim ha affermato: “Il nostro popolo andrà alle...

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Iran

Le violazioni dei diritti umani contro civili e attivisti curdi nella regione curda dell’Iran sono continuate nel febbraio 2024. Nei suoi rapporti mensili, la...