Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 21 maggio 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Turchia

Sakine, Fidan e Leyla sono state sepolte

18 Gennaio 2013
Decine di migliaia di persone hanno partecipato oggi ai funerali di Sakine Cansız, Fidan Doğan e Leyla Şaylemez nelle loro città d´origine Dersim, Elbistan e Mersin. Leggi tutto

Numerosi arresti a Istanbul

18 gennaio 2013
Lo studio degli avvocati che fanno parte della Çağdaş Hukukçular Derneği (ÇHD) è stato perquisito dalla polizia questa mattina a Istanbul. Almeno sessanta persone sarebbero state arrestate, inclusi almeno 15 avvocati. Secondo quanto riportato, la nuova operazione sarebbe stata effettuata contro il gruppo di sinistra DHKPC. Leggi tutto

Dersim si ferma per salutare Sakine

18 Gennaio 2013
Decine di migliaia di persone hanno partecipato al funerale di Sakine Cansız oggi a Dersim. Il sindaco, Edibe Şahin ha pronunciato un discorso in kurdo: “Benvenuta nella tua terra compagna Sakine. Sappiamo che sei stata una donna che ha amato la pace. Oggi a Dersim è inverno, ma tu sei il sole di questa città”. Leggi tutto

Il CPT ad Imralı

17 gennaio 2013
Il Comitato Europeo per la Prevenzione della Tortura è arrivato oggi sull´isola di Imralı: esaminerà le condizioni di detenzione del leader Abdullah Öcalan. Leggi tutto

Le esecuzioni sono un messaggio per il popolo kurdo, il PKK ed Öcalan

17 gennaio 2013
L´omicidio, avvenuto a Parigi, di Sakine Cansız, Fidan Doğan e Leyla Şaylemez possiede aspetti più conosciuti che ignoti; questi ultimi riassunti nella domanda “Chi ha premuto il grilletto?”. Quando si tratta di questo tipo di azioni, mantenere l´attenzione costantemente sugli “aspetti sconosciuti” e aggiungere mistero al mistero rappresenta una tattica comune per ignorare gli aspetti “chiari e risaputi”. Leggi tutto

In migliaia accolgono Sakine, Fidan e Leyla ad Amed

16 Gennaio
Almeno ventimila persone hanno aspettato le bare di Sakine Cansız, Fidan Doğan e Leyla Şaylemez di fronte all´aereoporto di Diyarbakır. Leggi tutto

Demirtaş: il Governo dovrebbe smettere di parlare di provocazione ai funerali

16 Gennaio 2013

Parlando alla stampa oggi presso il Centro Culturale Giovanile Cegerxwin, il co-presidente del Partito della Pace e della Democrazia (BDP) Selahattin Demirtaş ha reagito con forza contro gli avvertimenti di “provocazione”, effettuati dagli ufficiali governativi prima delle cerimonie funebri delle tre donne kurde uccise a Parigi il 9 Gennaio. Leggi tutto

Demirtaş: ora tocca all´AKP muoversi

9 Gennaio 2013
Intervenendo oggi durante l´incontro parlamentare di gruppo del suo partito, Selahattin Demirtaş, co-presidente del BDP (Partito della Pace e della Democrazia) ha accolto con favore i contatti con il leader kurdo Abdullah Öcalan ed ha detto “che sono logici, giusti e rappresentano l´unica strada per la pace”. Ha anche affermato che i colloqui sono uno sviluppo positivo ma inadeguato ed in ritardo. Leggi tutto

Gli artisti di TEV-ÇAND chiedono la libertà di Öcalan

9 gennaio 2013
Gli artisti di TEV-ÇAND stanno effettuando il loro turno all´interno della Veglia Libertà per Öcalan, che si svolge di fronte all´edificio del Consiglio Europeo nella città francese di Strasburgo. Leggi tutto

KNK: colloqui ad Imralı, passo positivo

9 gennaio 2013
In un comunicato scritto sull´incontro di Imralı tra rappresentanti del BDP ed il leader kurdo Abdullah Öcalan, il Congresso Nazionale del Kurdistan (KNK) ha affermato che i colloqui rappresentano un “passo positivo” ed ha invitato le autorità competenti a condurre verso i negoziati il processo in corso. Leggi tutto