Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Siria

La Turchia costringe la popolazione alauita alla turchizzazione in vista delle elezioni

L’esercito turco di occupazione e i suoi mercenari stanno lavorando alla turchizzazione degli alauiti nel distretto di Afrin per organizzare le elezioni che si terranno il 24 giugno. Le violazioni dell’esercito di occupazione turco e dei suoi mercenari nei confronti della popolazione nel cantone di Afrin stanno aumentando nel tentativo di cambiare la demografia della regione e di modificare l’identità e la cultura delle minoranze che vivono ad Afrin, compresi gli alauiti.

In questo contesto, fonti di Afrin hanno riferito all’agenzia stampa e Hawar (ANHA) che, in concomitanza con le elezioni anticipate in Turchia, l’occupazione turca sta cercando di turchizzare le popolazioni esistenti ad Afrin. La fonte ha sottolineato che gli occupanti turchi stanno cercando di turchizzare la popolazione del villaggio di Kokan nel distretto di Mobata, fornendo loro identità turca aglu alauiti presenti nel vilaggio contro la loro volontà. La stessa fonte ha evidenziato che le forze di occupazione turche stanno cercando di turchizzare la popolazione di Afrin allo scopo di manipolare le elezioni del 24 giugno in Turchia. Ha inoltre indicato che le forze turche hanno detto loro che diventeranno turchi e che eleggeranno Erdogan.
L’esercito turco ei suoi mercenari, nella loro serie di crimini contro il popolo di Afrin, hanno rapito una ragazza al posto di blocco del villaggio di Trenda e hanno violentato un’altra donna nel villaggio di Tel-Sallour nel distretto di Janders.
Hawar
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Siria

Afrin nel 2018 veniva sottoposta all’occupazione dei militari turchi e degli ascari jihadisti. Da allora subisce ininterrottamente repressione, violazioni dei diritti umani e pulizia...

Siria

Il leader del Partito dell’unione democratica (PYD) nel nord della Siria, Saleh Muslim, ritiene che la guerra e l’occupazione delle terre curde abbiano portato...

Siria

Lo Stato turco ha attaccato il villaggio di Elebid a Til Temir con obici intorno alle 18:00 di lunedì. Meryem Xidir Iwês, 10 anni,...

Comunicati

Nel 2011 è nato in Siria un movimento popolare rivoluzionario a causa dell’esclusione e dell’emarginazione che ha portato a una crisi politica in corso...