Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

Il regime iraniano condanna a morte due politici curdi

I prigionieri politici curdi Diyako Resulzade e Sabîr Şêx Ebdullah sono stati condannati a morte dal regime iraniano. Il dipartimento di Urmia della Corte Islamica Rivoluzionaria ha emesso una condanna a morte per il prigionieri politici Diyako Resulzade e Sabîr Şêx Ebdullah sulla base di accuse di presunta “inimicizia contro Dio” e “appartenenza a partiti curdi”.

Resulzade e Ebdullah sono stati arrestati insieme ad una persona di nome Hesen Osmani a Mahabad nel 2015. Tutti e tre hanno ricevuto una condanna a morte dopo due giorni di carcere. Le pena per Hesen Osmani è stata revocata il giorno dopo, mentre i casi di Resulzade e Ebdullah sono stati passati al dipartimento di Urmia della Corte Islamica Rivoluzionaria.

Durante un processo che si è svolto ieri, la corte ha emesso la sentenza di condanna a morte per i due prigionieri curdi.

 

ANF- Urmia

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Diritti umani

Secondo quanto riportato, Pakhshan Azizi attivista socio-politica curda arrestata dalle forze di sicurezza iraniane a Teheran il 4 agosto 2023, è stata privata del...

Diritti umani

ŞIRNEX – Molti edifici storici saranno allagati se verrà completata la costruzione della “diga Cizre” sul fiume Tigri. Il progetto della “Diga di Cizre”...

Rassegna Stampa

Majidi, reporter e sceneggiatrice, subirà il processo immediato. In carcere dallo sbarco, fa lo sciopero della fame. Ieri ha scritto a Mattarella «Il mio...

Kurdistan

Il CPT ha affermato che almeno 9 villaggi sono stati completamente svuotati dagli attacchi turchi contro il Kurdistan meridionale. La ONG Community Peacemakers Teams...