Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Cosa è successo durante l’Operazione Liberare Raqqa Settentrionale?

Le Forze Democratiche Siriane (SDF) continuano l’avanzata durante l’operazione per liberare la parte nord della capitale delle bande di ISIS Raqqa. Nel secondo giorno dell’operazione ci sono stati numerosi sviluppi.

Villaggi e città liberate,bande uccise

* I villaggi di Fatse e Waste a 5 km da Eyn Îsa sono stati liberati dalle bande di ISIS alle 08:30 del secondo giorno dell’operazione.

* Le forze delle SDF si sono scontrate con posizioni di ISIS nel villaggio di Mitemesric a 5 km da Eyn Îsa con armi pesanti e 23 componenti di ISIS sono rimasti uccisi.

* Le SDF hanno liberato il villaggio di Nemrudiyê a 6 km da Eyn Îsa da ISIS alle 10.40.

* Molte mine sono state individuate intorno al vilalggio di Nemrudiyê e gli esperti delle SDF hanno inziato lo sminamento.

* Le forze delle SDF hanno liberato il villaggio di Mitemesric dalle bande di ISIS alle 14:05 e molte mine sono state individuate nel villaggio e nei dintorni.

* Le bande di ISIS impaurite e nel panico di fronte all’operazione hanno cercato di fuggire dalla zona con abiti delle SDF.

* Le forze delle SDF hanno impedito il tentativo delle bande di ISIS di compiere un attacco con un veicolo imbottito di esplosivo nell’area del villaggio di Nemrudiyê liberata da poco. Le SDF hanno fatto esplodere il veicolo sparandogli da lontano intorno alle 17:40.

* Civili da Raqqa hanno iniziato a migrare dopo il recente avviso di sicurezza e I volantini lanciati dagli aerei da guerra della coalizione internazionale. 100 rifugiati provenienti da Raqqa hanno raggiunto il campo profughi di Mabrouka a Serêkaniyê negli ultimi due giorni. Funzionari del campo hanno accolto i rifugiati, molti dei quali sono donne e bambini. I rifugiati hanno espresso fiducia nel fatto che loro terre verranno liberate e che torneranno a Raqqa.

SDF: le nostre forze sono avanzate di 6 km

Le SDF hanno rilasciato una dichiarazione scritta sulla ‘Operazione Liberare Raqqa Settentrionale’ e hanno affermato che le loro forze sono avanzate per 6 km e da tre direzioni intorno alle 14:00 del 24 maggio e hanno liberato i villaggi di Fatsa a sud di Eyn Îsa. Le SDF hanno fatto notare che aerei da guerra della coalizione internazionale durante l’operazione hanno efficacemente colpito obiettivi nemici. Il numero di morti e feriti appartenenti alle bande non è ancora stato chiarito.

Le SDF hanno annunciato che le sue forze hanno poi liberato i villaggi di Qirtaca, Indibên, Mitemesric e altri piccoli insediamenti a nord di Raqqa e che in queste operazioni molti appartenenti alle bande di ISIS sono rimasti uccisi. Le SDF hanno fatto notare che uno dei loro combattenti è caduto martire durante gli scontri con ISIS.

Partecipano arabi, assiri,turcomanni e altre forze

31 gruppi con combattenti arabi, assiri, turkmeni e altri continuano ad avanzare sotto le insegne delle SDF. Di seguito le forze che partecipano all’operazione.

YPG/YPJ

Brigata Ehrar El-Reqa

Brigata El-Tehrîr Brigade

Brigata 455 Azioni Speciali

Brigata 99 March

Brigata El-Qeqai

Fronte El-Ekrad

Brigata Selacîqe

Brigata Sultan Selîm

Brigata Eyn Calût

Forze Êlên Heleb

Brigate Cizîrê

Brigata Martiri di Ceza

Brigata Martiri di Til Hemîs

Brigata Martiri di Til Berek

Brigata Martiri di Girhok

Brigata Martiri di Hesekê

Brigata Martiri di Rawiya

Brigata Martiri di Mebrûka

Brigata Euphrates-Jarablus

Battaglione Ehrar Jarablus

Battaglione Martiri di Euphrates

Battaglione Martiri di Baraj

Senadîd

Assemblea Militare Assira

Battaglione Şems El-Şemal

Brigata Cund El-Heremên

Fronte Şoreşgerên Reqayê

Fronte El Tebga

Battaglione Heqî El-Xanim

Brigate Eufrate

EYN İSA – ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Siria

Definendo gli attacchi sempre più continui della Turchia come un tentativo di sabotare le elezioni, Salih Muslim ha affermato: “Il nostro popolo andrà alle...

Siria

È stato affermato che 2 milioni di persone sono rimaste senza elettricità nella Siria settentrionale e orientale a causa degli attacchi della Turchia alle...

Siria

Il Rojava Information Center (RIC) ha compilato un rapporto dettagliato sulle 18 località colpite dallo Stato turco il giorno di Natale nella Siria settentrionale...

Siria

Invitando alla mobilitazione contro lo Stato turco occupante, Foza Yûsif, membro del Consiglio di co-presidenza del PYD, ha dichiarato: “Dichiariamo la resistenza totale”. Da...