Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Comunicati

Il PYD: Kobanê ha difeso i valori umani contro i nemici dell’umanità

Il PYD (Partito dell’unione democratica)ha rilasciato un comunicato per celebrare il 1° novembre giornata mondiale per Kobane.Richiamando l’attenzione sull’accettazione della storica resistenza da parte della comunità internazionale,il comunicato dell’Assemblea  del partito del PYD ha sottolineato i cambiamenti e gli sviluppi critici che stanno avendo luogo in Siria e in Medio Oriente affermando:”All’interno di questo processo ,il Rojava è diventato un esempio per quanto riguarda la conquista di una vita libera e condivisa e un destino comune.”

Il PYD ha sottolineato che la storica resistenza di Kobanê testimoniata epicamente dalle forze delle YPG/YPJ durante la battaglia contro i gruppi di ISIS evidenziando che:”Come è stato visto da tutti,a Kobane non è stata difesa solamente una città e della terra,ma piuttosto tutti i valori umani contro i nemici dell’umanità.”

Sottolineando che la vittoria di Kobanê non può essere valutata solo come un adempimento militare, il PYD ha dichiarato:”La vittoria più importante a  Kobanê è stata la vittoria della pace sul terrore,e la vittoria della mentalità rivoluzionaria contro la reazione,il desiderio di vendetta e l’occupazione.Questa è la vera ragione per la quale Kobanê è stata accettata dall’umanità mondiale eil 1° novembre è diventata la giornata mondiale di questa resistenza.Questo è un sostegno e una solidarietà raramente visti nella storia.”

Il PYD si è congratulato con tutta la popolazione curda in tutte e quattro le parti del Kurdistan e con i popoli del Rojava,della Siria e del mondo nella giornata mondiale di Kobane.

Evidenziando che le giuste richieste dei popoli di Siria rimangono una possibilità contro il regime dispotico Baath,il PYD ha affermato che questa lotta permetterà il cambiamento democratico necessario in Siria e in Medio Oriente.

Il Partito dell’Unione democratica (PYD) ha concluso la sua dichiarazione ribadendo la promessa fatta  di continuare la lotta per la vittoria,fedele ai martiri che hanno sacrificato la loro vita per la terra di Kobanê.

KOBANÊ – ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Siria

Definendo gli attacchi sempre più continui della Turchia come un tentativo di sabotare le elezioni, Salih Muslim ha affermato: “Il nostro popolo andrà alle...

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Iran

Le violazioni dei diritti umani contro civili e attivisti curdi nella regione curda dell’Iran sono continuate nel febbraio 2024. Nei suoi rapporti mensili, la...

Diritti umani

MÊRDÎN/İZMİR – 1 persona è stata arrestata durante le perquisiszioni domestiche a Nisêbîn (Nusaybin). A Izmir è stato arrestato Koray Kesik, direttore artistico del documentario...