Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it
Image processed by CodeCarvings Piczard ### FREE Community Edition ### on 2014-07-21 11:06:34Z | http://piczard.com | http://codecarvings.comÅÿ™2‡É

Kurdistan

Arresti di massa nella regione curda in vista delle elezioni

(DİHA) – La polizia turca continua ad effettuare arresti nel Kurdistan del nord in vista delle elezioni politiche.Mentre il numero di arresti e di perquisizioni delle case nell’ultima settimana prima delle elezioni è cresciuto enormemente,la ragione delle operazioni rimangono un mistero,in quanto le forze di sicurezza terrorizzano brutalmente la popolazione nella regione curda.

Nelle perquisizioni nelle case di oggi in varie città e distretti del Kurdistan del nord,almeno 14 persone sono state poste in detenzione,mentre il numero degli arresti effettuati nel ditretto di Erdemis di Van non può essere chiarito.

I rapporti che stano giungendo sul numero di arresti possono aumentare nei prossimi giorni e nelle prossime ore in quanto la polizia sta  preparando nuove irruzioni nelle case.

6 arresti nelle perquisizioni delle case ad Hakkari

Ad Hakkari,unità della polizia insieme a squadre antiterrorismo e soldati,hanno effettuato irruzioni in un grande numero di abitazioni nelle prime ore della mattina,arrestando almeno 6 persone incluso un ragazzino.Irruzioni sono state effettuate  nei quartieri della città di Bulak, Yenimahalle, Gazi e Ketramas,mentre un altra perquisizione è stata condotta nel villaggio di Zawîte a Çukurca,dove un a persona è stata arrestata.La polizia non ha fornito informazioni a riguardo delle motivazioni degli arresti,mentre rimane sconosciuto il luogo dove Atan è stato portato.

3 arresti a Kiziltepe

La polizia ha anche avviato perquisizioni simultanee a Kiziltepe,distretto di Mardin,nel quartiere Mesopotamia della città dove 3 persone dove 3 persone sono state arrestate e portate nella sede della polizia in città.Nemmeno questa volta le ragioni degli arresti sono state rese note.

3 arresti a Varto

Squadre antiterrorismo accompagnati da veicoli blindati hanno fatto irruzione questa mattina in diverse abitazioni a Varto distretto di Mus,arrestando 3 persone,incluso il dirigente della sezione del distretto del DBP,Nazmi Tunç, e altri due dirigenti Mehmet Akçora e Hamza Çölgeçen. Gli arrestati sono stati portati alla sede della polizia ma non sono state rese notte le ragioni degli arresti.

Un grande numero di arresti a  Edremit

Nel frattempo,questa mattina le squadre anti-terrorismo hanno lanciato un’ondata di perquisizioni simultanee nel distretto di Edremit di Van hanno posto in detenzione un gran numero di persone,non è stato possibile verificare il numero esatto degli arrestati.

È stato riferito che due persone,incluso il 13enne Halil E,sonos stati arrestati durante le irruzioni delle case nel quartiere di Süphan,mentre diversi giovani sono stati arrestati durante le perquisizioni a  Şabaniye. La polizia ha detto agli abitanti dei quartiere Şabaniye che erano venuti in gran forza  a causa di segnalazioni di furti nel quartiere.È  stato detto che gli arrestati sono stati portati all’Unità antiterrorismo della sede centrale della polizia.

È stato anche riportato che la polizia ha brutalmente attaccato gli arrestati ed i loro famigliari durante le perquisizioni effettuate in vari distretti,cosi come la rottura delle porte.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Un tribunale turco ha rilasciato sotto controllo giudiziario la famosa avvocatessa Feyza Altun dopo la sua detenzione per la sue affermazioni sulla “sharia”, dopo...

Turchia

Ahmet Türk, il candidato co-sindaco del partito DEM a Mardin, ha chiarito le sue dichiarazioni riguardo al presidente Erdoğan. Ahmet, che ha affermato che...

Turchia

Non viene accolta la richiesta che il curdo, che ancora figura nei verbali parlamentari come “lingua sconosciuta”, diventi la lingua dell’istruzione. I dirigenti delle...

Turchia

ANKARA- Il microfono della deputata del partito DEM Beritan Güneş, che ha parlato in curdo all’Assemblea generale del Parlamento in occasione della Giornata mondiale...