Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

49 curdi arrestati dalla polizia dell’Akp a pochi giorni dalle elezioni

Nella provincia sudorientale di Sirnak è stata avviata un operazione e 49 giovani sono stati posti in detenzione. L’Operazione è stata avviata alle 3 di mattina con molti veicoli blindati e corpi per operazioni speciali.La polizia ha lanciato simultaneamente operazione presso indirizzi predeterminati.

47 persone sono state poste sotto detenzione,diversi di loro sono ragazzini.Altre due persone sono state poste in detenzione ed il numero dei fermati in città è salito a 49.

È stata trovata una lista di 80 persone e 37 persone sono state inserite nell’ambito dell’inchiesta,Secondo gente del posto che ha parlato con Diha,Asya Ülker,che vive in una casa dove è stata fatta irruzione,ha dichiarato suo figlio sta effettuato il servizio militare.

Hasik Kaplan deputato del Partito democratico dei popoli(HDP)ha risposto all’operazione via Twitter”80 fermi a Şırnak! Una provocazione del Partito della Giustizia e dello Sviluppo (AKP) e l’abdicazione della ragione.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...