Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Iraq

Quest’anno oltre 6000 violazioni contro le donne nel Kurdistan del sud

SULEIMANIYAH (DİHA) – Nei primi dieci mesi di quest’anno ci sono state più di 6000 violazioni contro le donne nella regione del Kurdistan del sud.Martedì scorso è stata osservata nella regione curda,proprio come in qualsiasi luogo in tutto il mondo, la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne  e sono  stati evidenziati nuovi dati relativi alle violazioni contro le donne nella regione.

Secondo gli ultimi dati del Dipartimento regionale antiviolenza contro le donne del Kurdistan,solo nell’ambito dei dieci mesi del 2014, ci sono stati 6.081 casi di violazioni contro le donne nella regione del Kurdistan.

Hewlêr apre la strada con 2.284 casi poi Duhok è al secondo posto con 1.440 casi e quindi Suleimaniyah arriva terzo con 1.023 casi,con centinaia di violazioni registrate nelle regioni di Soran, Raparin e anche Garmian.

La nuova statistica del KRG mostra anche che finora quest’anno,ci sono stati 30 casi di suicidio commessi da ragazze e donne curde nella regione e 32 casi di omicidio.

Inoltre, ci sono stati 180 casi di donne e ragazze che si sono date fuoco.Inoltre, ci sono stati 116 casi di stupro nella regione del Kurdistan.

I nuovi dati mostrano un aumento delle violazioni sulle donne nel 2014 rispetto allo scorso anno, con 5.307 casi di violazioni  registrate nella regione del Kurdistan nel 2013.

(nt)

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Iraq

Secondo quanto riferito, la Turchia ha trasferito centinaia di combattenti dell’Isis nella provincia di Duhok, nel Kurdistan iracheno, lo ha affermato martedì il Centro...

Diritti umani

Secondo quanto riportato, Pakhshan Azizi attivista socio-politica curda arrestata dalle forze di sicurezza iraniane a Teheran il 4 agosto 2023, è stata privata del...

Diritti umani

ŞIRNEX – Molti edifici storici saranno allagati se verrà completata la costruzione della “diga Cizre” sul fiume Tigri. Il progetto della “Diga di Cizre”...

Rassegna Stampa

Majidi, reporter e sceneggiatrice, subirà il processo immediato. In carcere dallo sbarco, fa lo sciopero della fame. Ieri ha scritto a Mattarella «Il mio...