Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Il caso KCK di Istanbul potrebbe finire alla Corte Costituzionale

Dopo il processo KCK della stampa,il caso KCK principale di Istanbul con 205 imputati,inclusa la Prof.ssa Büşra Ersanlı e lo scrittore Ragıp Zarakolu potrebbe finire alla Corte Costituzionale
.

Il pubblico ministero ha chiesto che il fascicolo venga inviato alla Corte Costituzionale a seguito della richiesta degli avvocati.La Corte Istanbul annuncerà se intende accettare la richiesta il 3 dicembre.

 Oggi in un’udienza al Tribunale penale di Istanbul il difensore Ercan Kanar ricordato che un articolo della legge n. 6526 che è entrato in vigore il 6 marzo 2014,aveva abolito i tribunali penali che hanno trattato l’articolo 10 della legge antiterrorismo,aggiungendo che questo articolo era in violazione della Costituzione, chiedendo di inviare il fascicolo alla Corte Costituzionale.

Altri avvocati hanno chiesto l’assoluzione immediata di tutti gli imputati,o che venga avviata una nuova inchiesta.

Il Procuratore Taner Tabel ha affermato che questa era una cosa seria e ha chiesto al giudice di prendere in considerazione la richiesta di rinvio alla Corte Costituzionale.

Il Giudice ha rinviato fino al 3 dicembre alle ore 10.00, quando si prevede di deliberare sulla richiesta.

ANF 26 11 2014

 
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Turchia

Un gruppo di 159 accademici, scrittori, parlamentari e avvocati ha chiesto il rilascio delle persone imprigionate nel processo di Kobanê e ha affermato: “Questo...