Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Iran

YPG:Sotto attacco i civili da parte dello Stato Islamico

In un comunicato che annuncia il bilancio degli scontri che hanno avuto luogo tra venerdì e sabato mattina,il centro stampa delle YPG ha dichiarato che l’avanzata di ISIS è stata fermata sui fronti orientale,occidentale e meridionale.

Le YPG hanno riferito che 70 membri delle bande sono stati uccisi e che anche gli attacchi aerei degli ultimi giorni si sono dimostrati influenti e hanno contribuito a infliggere perdite alle bande.

Le YPG hanno anche affermato che 5 combattenti sono morti negli scontri nelle ultime 24 ore.Affermano che le loro forze stanno resistendo con una forte determinazione e spirito di devozione contro le bande che attaccano con tutte le loro forze da est,ovest e a sud di Kobanê con l’obbiettivo di impadronirsi della città.

Le YPG hanno richiamato l’attenzione che”le bande hanno un alto vantaggio tecnico,ma,di fronte alla forte risposta delle nostre forze,hanno quindi difficoltà nell’ avanzare nel centro della città, e adesso hanno iniziato a lanciare attacchi suicidi e a bombardare i civili in città e nelle zone vicino ai confini.

I duri scontri che sono iniziati ieri mattina a est di Kobanê sono continuati fino a questa mattina,affermano le YPG aggiungendo:”Le nostre forze,lanciando offensive di volta in volta, hanno fermato l’avanzata delle bande, per quanto abbiamo potuto accertare ,29 membri delle bande sono stati uccisi sul fronte orientale”.

Il comunicato informa che sul fronte meridionale le bande hanno avviato bombardamenti con carri armati e artiglieria sulle postazioni delle forze delle YPG:”Mentre le bande hanno tentato di avanzare attraverso i bombardamenti,le nostre forze hanno risposto duramente e per quanto possa essere uccidendone 17 membri”.

Poichè sono stati ostacolati sul fronte orientale e meridionale, le bande hanno tentato di ottenere alcuni risultati attraverso l’uso di camion carichi di esplosivo.

1 attacco suicida sul fronte orientale, e un altro sul fronte meridionale sono stati impediti prima che i camion carichi di esplosivo raggiungessero le postazioni delle YPG ed i camion sono stati distrutti nelle loro aree.

Sul fronte occidentale,afferma il comunicato,le forze delle hanno YPG la scorsa notte hanno lanciato un’operazione contro una base delle bande situato appena fuori della città.Due veicoli sono stati distrutti e 22 loro membri sono stati uccisi nell’attacco.

Il comunicato afferma che 5 combattenti delle YPG sono caduti negli scontri.Le YPG hanno anche condiviso informazioni sugli attacchi aerei delle forze della coalizione:””A parte gli scontri tra le nostre forze e le bande di ISIS,nei giorni scorsi sono stati effettuati attacchi aerei da parte della coalizione attorno a Kobanê.

Gli attacchi aerei della coalizione hanno dimostrato essere influenti infliggendo perdite sulle bande.Hanno dimostrato che è importante che gli attacchi aerei continuino in modo più influente al fine di rompere la forza delle bande e di respingerle.

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Siria

Trentatré partiti e organizzazioni politiche si sono espressi contro gli ultimi tentativi di riavvicinamento dello Stato turco e del governo di Damasco, affermando che...

Rassegna Stampa

MEDIO ORIENTE. Un caso di violenza sessuale scatena attacchi che si estendono a molte città. Negozi, case e auto distrutte, violenze: 3 milioni di profughi...

Siria

Definendo gli attacchi sempre più continui della Turchia come un tentativo di sabotare le elezioni, Salih Muslim ha affermato: “Il nostro popolo andrà alle...

Siria

È stato affermato che 2 milioni di persone sono rimaste senza elettricità nella Siria settentrionale e orientale a causa degli attacchi della Turchia alle...