Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Ripartono le lezioni nelle scuole curde

Le scuole elementari Dayika Uveyş e Bêrîvan a Gever (Yuksekova) e a Cizre hanno avviato i corsi a seguito della rimozione dei sigilli sulle  porte.Nel distretto di  Yuksekova la popolazione ha rimosso i sigilli alle porte della scuola elementareDayika Uveys,aperta per fornire educazione in curdo nonostante gli ostacoli alll’educazione in madre lingua, e ha riaperto le scuole.

Questa mattina presto gli studenti sono andati a scuola insieme ai loro genitori.Dopo aver ricevuto le divise gli studenti sono andati in classe e le lezioni sono iniziate.

E’ stato riferito che ieri 50 nuovi studenti si sono iscritti a seguito della rimozione dei sigilli alle porte della scuola.Oggi alle 13,l’Associazione della lingua curda(KURDI DER) ha organizzato una sessione educativa in curdo nella Casa del Popolo nel quartiere Cumhuriyet.

Nel frattempo un gruppo appartenente all’ YDG-H(Unione dei giovani patriottici) ha incendiato 4 scuole turche situate di fronte alla scuola curda,la scuola superiore TOKI ,la scuola elementare Gazi,la scuola elementare Halit Okay e la scuola elementare Ugur Sıtkı, a seguito del sigillo delle porte delle scuole curde.

Anche i corsi alla scuola elementare Berivan a Cizre sono iniziati questa mattina dopo che i sigilli alle sue porta sono stati rimossi dalla popolazione.Mentre gli studenti stavano entrando allegramente nelle classi,gli insegnanti hanno distribuito quaderni,penne,gomme,borse e uniformi ai bambini.

Ricevendo i loro materiale scolastico gli studenti hanno iniziato le lezioni dicendo:“Rojbaş mamoste”(Buongiorno maestro).I primi corsi sono stati quelli per sviluppare la manualità dei bambini.

ANF – 17.09.2014

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....