Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 25 settembre 2018

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Diritti umani

La geografia curda sta bruciando e gli ambientalisti turchi stanno a guardare

Devastanti incendi boschivi provocati da operazioni militari imperversano da due mesi a Dersim, provincia curda nella Turchia orientale. Dersim è popolata da curdi aleviti ed è stato il luogo di un brutale Leggi tutto

Ramin Hisen Panahi è stato impiccato

Dopo mesi e mesi trascorsi nel braccio della morte, il 23enne Ramin Hisen Panahi, attivista e prigioniero politico del Kurdistan Rojhalat (Kurdistan dell’Iran, dove vivono circa nove milioni di curdi) Leggi tutto

Detenuti politici: sciopero della fame contro l’isolamento

Tre giorno di sciopero della fame per protestare contro il regime di isolamento imposto al leader del popolo curdo Abdullah Ocalan e per richiedere il rilascio dei detenuti malati. Scrivendo per conto dei detenuti Leggi tutto

Appello all’iniziativa per Dersim

Gli incendi boschivi avviati dallo Stato turco nelle zone centrali e rurali di Dersim si sono diffusi con il vento per migliaia di ettari. Diverse ONG e partiti politici hanno protestato contro gli incendi boschivi avviati dallo Leggi tutto

IHD e TIHV condannano l’attacco alle Madri del sabato

Le due organizzazioni per i diritti umani hanno condannato l’arresto delle di Madri del sabato. L’Associazione per i diritti umani (IHD) e la Fondazione per i diritti umani di Turchia (TIHV) hanno Leggi tutto

Solidarietà per le madri del sabato in tutto il mondo

L’azione di disobbedienza civile che in Turchia dura da più tempo è iniziata il 27 maggio 1995 e oggi si svolge per la 700° volta. In tutto il mondo numerose persone si sono mostrate solidali con la protesta delle Leggi tutto

I migranti in Turchia consegnati alle bande

Lo stato turco sta deportando con la forza i migranti, che hanno usato come materiale di ricatto contro l’Europa per anni, a Idlib e Afrin. H.E che è giutno in Turchia 5 anni fa, è uno dei migranti Leggi tutto

Pena di morte all’ordine del giorno

Erdogan e fascisti invocano modifica costituzionale in Turchia. Obiettivo è dividere l’opposizione In Turchia si è riacceso il dibattito sulla pena di morte. Dal 1984 la pena di morte in Turchia non è più stata eseguita Leggi tutto

Il tiro alla fune per Idlib

Rispetto ai diversi fronti in Siria, la zona intorno a Idlib è candidata per una grande guerra. Cosa distingue Idlib dagli ultimi fronti caduti come Ghouta-est, Daraa e Kuneitra? Per i gruppi che non volevano Leggi tutto

Gli Yazidi ad Afrin costretti a convertirsi all’Islam

Le forze di occupazione stanno costringendo gli yazidi nel villaggio di Basufane ad  Afrin a mandare i propri bambini in moschea. Quelli che si rifiutano di farlo sono sottoposti a tortura. Secondo fonti nel villaggio Leggi tutto