Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 17 febbraio 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Turchia

Emergono dettagli sugli omicidi di Parigi

31 gennaio 2013
Il quotidiano turco Akşam ha scritto ieri in merito ad un´asserzione che riguarda Ömer Güney, l´uomo agli arresti dal 19 Gennaio in relazione agli omicidi di Sakine Cansız, Fidan Doğan e Leyla Şaylemez, avvenuti a Parigi il 9 Gennaio. Leggi tutto

La professione legale sotto attacco in Turchia

 

31 gennaio 2013
Il 24 Gennaio 2013 quattro avvocati di Ankara, Filiz Kalaycı, Hasan Anlar, Halil İbrahim Vargün e Murat Vargün sono stati condannati a pene che variano da sei anni e tre mesi a sette anni e sei mesi di carcere, con l´accusa di essere membri di “un´organizzazione armata illegale”. Gli osservatori internazionali temono che queste accuse siano basate semplicemente sulle legittime attività professionali degli avvocati e sul loro impegno per la promozione degli standard dei diritti umani universali. Leggi tutto

Registrate oltre ventimila violazioni dei diritti nel 2012

30 gennaio 2013
La sede di Diyarbakir dell´Associazione per i Diritti Umani (IHD) ha presentato il rapporto sulle violazioni dei diritti nella regione kurda per l´anno 2012.
Secondo il rapporto, durante lo scorso anno sono state registrate 21.107 violazioni, che rivelano un sostanziale aumento in particolare per quello che riguarda le carceri ed il numero dei morti durante gli scontri. Leggi tutto

Messaggio da Imralı

30 gennaio 2013
Cumali Karsu, Şeyhmus Poyraz ed Hasbi Aydemir, i tre detenuti presenti nel carcere di Imralı insieme al leader del Partito dei Lavoratori del Kurdistan (PKK) Abdullah Öcalan, hanno incontrato le loro famiglie il 28 Gennaio. Ai tre prigionieri politici kurdi, trasferiti ad Imralı nel Novembre del 2009, era stato negato il permesso di incontrare le famiglie del Marzo 2011.

Leggi tutto

Eyyup Doru (BDP): i militanti kurdi in esilio in Europa sono in pericolo

29 gennaio 2013
Eyyup Doru, rappresentante del partito pro-kurdo BDP (Partito della Pace e della Democrazia) in Europa, è venuto da Bruxelles per partecipare al corteo silenzioso organizzato a Rennes sabato 26 Gennaio in memoria delle tre militanti kurde assassinate il 9 Gennaio 2013 a Parigi. Leggi tutto

Si intensifica la campagna per Adem Uzun

29 gennaio 2013
Nelle ultime settimane la campagna Pace in Kurdistan e CAMPACC hanno incoraggiato le persone ad aderire ad una nuova iniziativa per il rilascio di Adem Uzun, arrestato a Parigi. Finora c´ è stato un grande riscontro, con quasi 150 persone che si sono dichiarate a favore della sua libertà.

Leggi tutto

Çetin fa luce sugli omicidi di Parigi

28 gennaio 2013
Il giornalista Ferda Çetin ha scritto sul quotidiano Yeni Özgür Politika riguardo ad un importante documento che fa un pó di luce sul ruolo del Governo turco all´interno degli omicidi avvenuti a Parigi delle tre rappresentanti politiche kurde Sakine Cansız, Fidan Doğan e Leyla Şaylemez.

Leggi tutto

Güney si è recato in Turchia l’ultima volta 19 giorni prima degli omicidi

28 gennaio 2013
Ömer Güney, indagato per l’omicidio di Sakine Cansız, co-fondatrice del PKK (Partito dei Lavoratori del Kurdistan), Fidan Doğan, rappresentante del Congresso Nazionale del Kurdistan (KNK) a Parigi e Leyla Şaylemez, membro del movimento giovanile kurdo, ha visitato per l´ultima volta Ankara il 18 dicembre 2012, 19 giorni prima delle esecuzioni, ha riferito domenica il quotidiano Hurriyet Daily.

Leggi tutto

Il Cenî chiede giustizia per Sakine, Fidan e Leyla

26 Gennaio 2013
Il Cenî – Ufficio delle Donne Kurde per la Pace – ha lanciato una campagna per chiedere giustizia per Sakine Cansız, una co-fondatrice del Partito dei Lavoratori del Kurdistan (PKK), Fidan Doğan, rappresentante del Congresso Nazionale del Kurdistan (KNK) a Parigi e Leyla Şaylemez, membro del movimento giovanile kurdo, assassinate con colpi d´arma da fuoco all´interno dell´Ufficio di Informazione del Kurdistan della capitale francese il 9 Gennaio.

Leggi tutto

IHD: 306 detenuti hanno gravi problemi di salute

26 gennaio 2013
La sede di Diyarbakir dell´Associazione per i Diritti Umani (IHD) ha pubblicato il suo rapporto sui detenuti malati nelle carceri turche durante una conferenza stampa tenutasi venerdì presso il suo ufficio.

Leggi tutto