Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

Strasburgo: La nostra resistenza andrà avanti fino a quando finirà l’isolamento

In una dichiarazione congiunta i 14 scioperanti della fame a Strasburgo hanno confermato che la loro azione andrà avanti.  Gli attivisti in sciopero della fame a Strasburgo, tra cui il co-Presidente del KCDK-E Yüksel Koç, l’ex deputata di Urfa Dilek Öcalan e la giornalista Gülistan Çiya Ike, hanno detto che la loro resistenza andrà avanti.

In una dichiarazione intitolata “Continueremo il nostro sciopero della fame fino a quando verrà messa fine all’isolamento”, gli scioperanti hanno sottolineato il fatto che la dittatura di Erdoğan sta agendo in modo disperato a fronte della risposta internazionale allo sciopero della fame contro l’isolamento.

La dichiarazione ha evidenziato che il rilascio della deputata HDP di Hakkari Leyla Güven è un nuovo gioco mirato a spezzare la resistenza.

“Ci fa piacere – dice la dichiarazione – vedere il rilascio di Leyla Güven nel 79° giorno del suo sciopero della fame contro l’isolamento.

Chiaramente Erdoğan è in difficoltà per l’influenza internazionale degli sciopero della fame in Europa, Hewlêr, Wales, Duisburg, Olanda e Toronto. Per spezzare la resistenza è ricorso a nuovo sporco trucco di guerra.”

 

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Diritti umani

Nel Rojhilat, un insegnante curdo è stato condannato a 11 anni di carcere per “crimini contro la sicurezza nazionale”. Nel Rojhilat, un insegnante curdo...

Iran

La Repubblica Islamica dell’Iran ha giustiziato un altro partecipante alle proteste nazionali scatenate dalla morte di Jîna Mahsa Amini. L’Iran ha impiccato finora otto...

Diritti umani

I corpi dei membri di YJA-Star Leyla Gülcü, Şekirnaz Kaplan ed Emine Kaplan, che hanno perso la vita nel bombardamento nella zona rurale del...

Diritti umani

AMED – ÖHD e TUAY-DER hanno annunciato che, nelle loro indagini in 13 carceri, il rilascio di 28 prigionieri è stato impedito per vari...