Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Interviste

Intervista a Hevi Mustafa copresidente del cantone di Afrin

Sono sette anni che la guerra in Siria continua imperterrita. Mentre si pensava che con la fine di Daesh e dello Stato Islamico anche il conflitto si sarebbe interrotto, pare che gli interessi delle potenze regionali ed internazionali abbiano avuto la meglio.

Le alleanze e le strategie progrediscono, si creano e si dissolvono determinando repentini cambi di piano; le geometrie, sempre più variabili e meno prevedibili, continuano ad abbattersi sui civili che, inermi, continuano a subire abusi, violenze, brutalità e torture. In un quadro in continuo mutamento, l’unica zona che era riuscita a rimanere avulsa dalla guerra era il cantone di Afrin, area nel nord ovest del Paese, facente parte dell’attuale Federazione della Siria Democratica, basata sul paradigma del confederalismo democratico.

Il 20 gennaio 2018 le forze dell’esercito turco hanno invaso questa regione: un attacco che viola qualunque tipo di convenzione internazionale trasgredendo le norme del diritto internazionale umanitario.

Intervista di Yabasta Bologna con la co-presidente del cantone di Afrin, Hevi Mustefa

https://www.facebook.com/YaBastaBologna/videos/1975085122562954/?t=6

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Siria

Definendo gli attacchi sempre più continui della Turchia come un tentativo di sabotare le elezioni, Salih Muslim ha affermato: “Il nostro popolo andrà alle...

Interviste

Come è noto, il 31 marzo si terranno le elezioni municipali in Turchia. Come valuta le elezioni e la preparazione alle elezioni? È importante...

Siria

È stato affermato che 2 milioni di persone sono rimaste senza elettricità nella Siria settentrionale e orientale a causa degli attacchi della Turchia alle...

Siria

Il Rojava Information Center (RIC) ha compilato un rapporto dettagliato sulle 18 località colpite dallo Stato turco il giorno di Natale nella Siria settentrionale...