Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

TİHV: Il coprifuoco ha interessato 1.5 milioni di persone

Secondo il centro di documentazione della Fondazione dei Diritti Umani di Turchia (THIV), almeno 218 coprifuochi sono stati dichiarati in 10 province e 43 distretti da  quando il primo coprifuoco è entrato in vigore il 16 agosto 2015.

THIV nel suo rapporto rilasciato il 1 giugno ha elencato le province e i distretti in cui il coprifuoco è stato proclamato  tra il 16.08.2015 – 01.06.2017 come segue:

Diyarbakır (127 volte)
Mardin (32 volte)
Hakkari (20 volte)
Şırnak (13 volte)
Bitlis (8 volte)
Batman (3 volte)
Muş (4 volte)
Bingöl (5 volte)
Dersim (5 volte)
Elazığ (1 volte)

Secondo il rapporto almeno 218 coprifuochi temporanei  e indefiniti sono stati dichiarati in 10 province e in 43 distretti. Secondo il censimento del 2014 che ha avuto luogo prima dell’inizio del coprifuoco, almeno 1.8009.000 che vivono in queste località sono state interessate in particolare dalla violazione del diritto alla vita e alla salute e sono state colpite dal coprifuoco.

Il coprifuoco, entrato in vigore a partire dal 30 maggio è ancora in vigore in 10 villaggi nel distretto di Lice, in 21 villaggi nel distretto di Hani e in 10 villaggi nel distretto di Dicle di Diyarbakir.

Bianet

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Turchia

Un gruppo di 159 accademici, scrittori, parlamentari e avvocati ha chiesto il rilascio delle persone imprigionate nel processo di Kobanê e ha affermato: “Questo...