Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

Canzone di HDP per il referendum vietata a Van, Şırnak e Amed

La canzone di HDP per la campagna referendaria “Bêjin Na” [Di no] è stata vietata nelle province di Van, Şırnak e Diyarbakir nel Kurdistan del Nord . Il governo turco che continua con la sua implacabile campagna per il “Si” al referendum in curdo in alcune città curde ha vietato la canzone curda per il referendum “Bêjin Na” del Partito Democratico dei Popoli (HDP) in tre principali città curde.

Dopo Van e Şırnak,  anche il governatore di Diyarbakir ha inviato una nota scritta a tutte le sezioni di HDP, sostenendo che la lirica della canzone va contro i primi tre articoli della costituzione e potrebbe causare indignazione pubblica.L’avviso ha anche affermato che coloro che riproducono la canzone la canzone saranno soggetti ad azioni legali.

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...