Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Comunicati

La KCK manda un messaggio di condoglianze per Essa Moosa

‘Siamo addolorati di apprendere che Essa Moosa è morto. Come amico del popolo curdo e del leader Apo, Essa Moosa non verrà mai dimenticato’, ha dichiarato la KCK e ha offerto le sue condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici e al popolo del Sudafrica.

La co-presidenza del Consiglio Esecutivo della KCK (Unione delle Comunità del Kurdistan) ha inviato un messaggio di condoglianze per Essa Moosa; avvocato di Mandela e amico dei curdi.

Di seguito il messaggio di condoglianze della co-presidenza del Consiglio Esecutivo della KCK per Moosa:

“Siamo addolorati di apprendere della morte di Essa Moosa – avvocato di un grande rivoluzionario, leader della rivoluzione democratica sudafricana Nelson Mandela, uno dei leader della lotta contro il razzismo in Africa – che è un inestimabile amico del leader curdo e del popolo curdo. Porgiamo le nostre condoglianze alla famiglia e agli amici di Moosa e al popolo del Sudafrica.

Essa Moosa non è stato solo un avvocato per Nelson Mandela, ma anche uno dei militanti della lotta contro il regime dell’Apartheid in Sudafrica. Ha dato grandi contributi alla lotta per la democrazia in Sudafrica. Questo grande rivoluzionario democratico del Sudafrica ha sempre sostenuto la lotta di liberazione del popolo curdo. È stato uno dei più importanti portavoce del popolo curdo nell’arena internazionale. Con il suo grande amore, rispetto e amicizia per il leader Öcalan, ha lavorato per garantirgli la libertà e per diffondere le sue idee. Nonostante la sua malattia ha difeso e parlato per il leader Öcalan fino al suo ultimo respiro.

Come amico del popolo curdo e del leader Apo, Essa Moosa non verrà mai dimenticato. Sarà un ponte di amicizia tra il popolo curdo e il popolo del Sudafrica e altri popoli in Africa. Vivrà sempre nella lotta del popolo curdo per la libertà e la democrazia e la loro vita libera e democratica. Essa Moosa vivrà nei cuori del popolo curdo come suo eterno amico.

Commemoriamo Essa Moosa, che non ha solo difeso il leader Öcalan dal punto di vista legale, ma ha anche sostenuto il suo pensiero e la sua lotta e ribadiamo la nostra promessa di difendere i valori che lui sosteneva per l’umanità, la democrazia, la libertà e la fratellanza tra i popoli. Che la sua anima riposi in pace!”

 

BEHDINAN – ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Comunicati

Il 15 Febbraio 2024 segna il venticinquesimo anniversario del rapimento di Abdullah Öcalan, catturato a Nairobi, in Kenya, a compimento di un complotto internazionale...

Comunicati

Questa mattina il regime iraniano ha giustiziato i prigionieri politici curdi Mohsen Mazloum, Mohammad Faramarzi, Vafa Azarbar e Pejman Fatehi. Con l’ultima ondata di...

Comunicati

Lo Stato turco attacca il Rojava [Kurdistan occidentale/Siria settentrionale] dal 13 gennaio 2024 nell’ambito dei suoi piani genocidi e continua questi attacchi da 4...

Comunicati

Tra il 2013 e il 2015, 10 milioni e 300 mila persone nel mondo hanno sottoscritto un appello internazionale che chiedeva la libertà per Abdullah...