Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

Chiesti 95 anni di pena detentiva per Ayla Akat Ata

DİYARBAKIR – Nel caso avviato contro la portavoce del Congresso delle Donne Libere (KJA) ed ex deputata Ayla Akat Ata, sono stati chiesti fino a 95 anni di pena detentiva per il lavoro che ha svolto con il DTK (Congresso Democratico della Società) e per le dichiarazioni e le manifestazioni a cui ha partecipato come parte delle attività politiche del partito.

La Pubblica accusa di Diyarbakir ha preparato l’imputazione contro la portavoce del Congresso delle Donne Libere ed ex deputata del Partito Democratico delle Regioni (DBP) Ayla Akat Ata,che è stata arrestata mentre protestava contro l’arresto dei Co-sindaci di Diyarbakir Gültan Kışanak e Fırat Anlı il 30 ottobre 2016. Nell’imputazione accettata dal Tribunale è stata richiesta una pena detentiva per Ayla dai 30 ai 95 anni e mezzo con l’accusa di “essere amministratrice di organizzazione illegale”, di “svolgere propaganda per organizzazione illegale” e per “violazione alla legge sugli incontri pubblici e le manifestazioni”.

Nell’imputazione di 118 pagine sono state computate come reato le attività svolte nell’ambito del DTK e del KJA, le dichiarazioni rilasciate, le manifestazioni a cui ha partecipato come parte delle attività del partito.

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Diritti umani

Secondo quanto riportato, Pakhshan Azizi attivista socio-politica curda arrestata dalle forze di sicurezza iraniane a Teheran il 4 agosto 2023, è stata privata del...

Turchia

L’Associazione per i diritti umani ha affermato che nei primi sei mesi del 2024 si sono verificate 3.900 violazioni dei diritti nel Kurdistan settentrionale....

Turchia

Ad Amed (Diyarbakir) i sostenitori di Hüda Par stanno diventando sempre più violenti. Il partito islamista, che l’anno scorso è entrato nel parlamento turco...

Diritti umani

ŞIRNEX – Molti edifici storici saranno allagati se verrà completata la costruzione della “diga Cizre” sul fiume Tigri. Il progetto della “Diga di Cizre”...