Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Dichiarazione sull’arresto del direttore di ANF Maxime Demiralp

Maxime Demiralp è stato arrestato in Belgio su richiesta Turca. Sollecitiamo le autorità belga a rilasciarlo immediatamente.Il direttore dell’Agenzia stampa Firat (ANF) Maxime Demiralp è stato arrestato dalla polizia belga il 15 dicembre sulla base di un avviso di INTERPOL rilasciato dalla Turchia. Egli è stato sottoposta tribunale il giorno dopo, e formalmente arrestato. Il terrore e la pressione perseguito dallo Stato turco contro la Turchia si è adesso esteso al punto di prendere di mira i giornalisti curdi attraverso un avviso di Interpol. L’arresto del direttore Maxime Demiralp da parte del Belgio è una conseguenza di questa politica.

Secondo le informazioni che abbiamo ottenuto l’avviso della Turchia a Interpol per  Demiralp è completamente correlata ai rapporti pubblicati dalla nostra agenzia. L’arresto di un giornalista in un paese europeo per questi rapporti è una vergogna in termini di democrazia e libertà.

Con questa condotta il Belgio agisce da esecutore della legge della censura dello Stato turco e della pressione contro la libertà di stampa. L’arresto di Demiralp nella situazione attuale significa l’estensione della pressione della Turchia contro la stampa in Europa.Il processo di appello contro l’arresto di Demiralp si terrà venerdì.

Esortiamo le autorità belghe e alle istituzioni dell’UE al fine di garantire l’immediato rilascio di Demiralp.

Firat News Agency (ANF)

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...