Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

Donna curda bruciata viva dai militari e dalla polizia a Ercis-Van

Secondo segnalazioni una donna è stata bruciata viva dai soldati turchi e dalla polizia nel sudest curdo della Turchia. I soldati hanno aperto il fuoco sull’abitazione della famiglia Ataman nella città curda di Ercis a Van nelle prime ore di venerdì mattina. Secondo il proprietario dell’abitazione Nurettin Ataman, i soldati hanno sparato proiettili sull’abitazione causando l’incendio mentre il fratello Ahmet Ataman e sua moglie si trovavano ancora nell’edificio.

Prima hanno bruciato l’abitazione e poi l’hanno distrutta

Ataman ha affermato che i soldati e la polizia sono entrati nel quartiere di Celibibagi approssimativamente attorno alle 3 del mattino e hanno incominciato a sparare sull’abitazione con il pretesto che all’interno vi erano membri del PKK. “L’edificio ha preso fuoco ma i soldati e la polizia non hanno permesso a nessuno di intervenire” afferma Ataman.

Testimoni affermano che i parenti della famiglia Halit Ataman, Omer Ataman, Suphi Ataman e Kamuran Yigit sono stati malmenati e arrestati per aver cercato di impedire l’incendio.

Nurettin Ataman ha dichiarato che è stato colpito da delle palettate nelle prime ore del mattino e il corpo della moglie di suo fatello Hediye Ataman era stato rimosso. L’uomo sostiene che non può confermare cosa è successo a suo fratello.

La polizia e i soldati non stanno permettendo a nessuno di avvicinarsi all’edificioed hanno picchiato  lui e gli altri e li hanno rinchiusi in una casa, dice Ataman.

Fonte: Ozgurlukcu Demokrasi

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...