Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

Demirtaş: Non possono spezzare la nostra volontà con queste cospirazioni a basso costo

Il Co-presidente di HDP (Partito Democratico dei Popoli) Selahattin Demirtaş è stato posto in detenzione a seguito di una irruzione presso la sua abitazione a Diyarbakir la scorsa notte. Oggi è stato rimandato in Tribunale il quale ha ordinato il suo arresto per “diffusione di propaganda terrorista” e aver “elogiato il crimine e i criminali”.Demirtaş ha inviato un messaggio scritto attraverso il suo avvocato Mahsuni Kahraman che lo ha letto davanti al Tribunale.

Il messaggio del Co-presidente di HDP è come segue:

” Ci troviamo davanti ad un altro stadio del colpo di stato civile dell’AKP e del Palazzo. Io e i miei amici continueremo a camminare a testa alta contro questo colpo di stato civile illegale ovunque e ad ogni livello. Noi vogliamo che sia conosciuto che rimarremo rigorosamente leali alla lotta per la democrazia, la libertà e la pace che il nostro popolo sta portando avanti con dedizione. Questi giorni di atrocità finiranno prima o poi davanti alla nostra resistenza. Coloro i quali pensano di essere in grado di spezzare la nostra volontà confermano solamente la loro miseria con queste cospirazioni a basso costo. Non importano quali siano le circostanze, noi continueremo la nostra lotta politica e continueremo a ribadire il nostro appello per la pace.Con i miei sinceri saluti e auguri a tutti gli amici “.

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...