Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it
Image processed by CodeCarvings Piczard ### FREE Community Edition ### on 2015-10-05 09:32:04Z | http://piczard.com | http://codecarvings.com

Kurdistan

Continuano gli attacchi dell’esercito turco a Lice

Continuano gli attacchi delle forze dello Stato nel distretto di Lice ad Amed dove si sta assistendo a un aumento del dispiegamento e delle attività militari.Mentre continuano le operazioni militari nelle aree rurali del distretto di Lice, è in corso un rafforzamento della presenza militare in molti villaggi con l’accompagnamento di elicotteri. Come parte del dispiegamento militare in alcuni villaggi sono stati portati anche scavatori e attrezzature edili.

Fonti locali riferiscono che le forze operative speciali e i guardiani di villaggio sono stati dispiegati e hanno formato postazioni sulle colline più alte a Mehlê nei pressi del villaggio di Kerwas ieri sera. Queste forze turche hanno assaltato il villaggio con equipaggiamento per costruzioni nelle prime ore del mattino e prosegue il blocco intorno al villaggio.

Nel frattempo l’incendio nelle vicinanze sta crescendo e l’area è coperta dal funo. Le condizioni fisiche dei civili locali sofferenti di asma stanno peggiorando.

Gli abitanti del villaggio hanno riferito che i soldati che hanno assaltato il villaggio avevano una lista di persone da arrestare. Un’abitazione civile nel villaggio di Nenyas è stata abbattuta dai soldati.

Le reti telefoniche non funzionano nei villaggi di Xosor, Mırşıf, Helhel, Zenge e Licok. Non c’è comunicazione con i residenti del villaggio da ieri.

Intanto i deputati HDP Nursel Aydoğan e Nadir Yıldırım alla fine hanno ottenuto il permesso di accedere al distretto dopo ore di ostruzionismo da parte delle forze dello Stato. I deputati avranno colloqui nel distretto rispetto agli incendi boschivi in corso, alle operazioni militari e alle violazioni dei diritti umani conseguenti.

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...