Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Le forze dello Stato brucano foreste a Lice, Cudi e Siirt

Con i loro bombardamenti aerei e terrestri le forze dello stato hanno incendiato foreste a Lice, Cudi e Siirt.L’incendio boschivo nella campagna di Lice appiccato dai soldati turchi continua ad allargarsi tra l’avamposto di Tepe e il villaggio di Goma Pirê. Dalla proclamazione del ‘coprifuoco,’ migliaia di appartenenti alle unità operative speciali hanno incendiato la regione e impedito ai civili di spegnere il fuoco in luoghi come il villaggio di Sisê. L’incendio in espansione minaccia anche i villaggi di Angûl, Derxust e Peşê Kevir.

Le forze dello stato dal comando nazionale di Balveren hanno iniziato l’incendio il 24 giugno con il loro bombardamento aereo e terrestre avente obiettivo il monte Cudi. Molti giardini nella regione sono stati distrutti e i villaggi di Gilindor, Gundikê Remû, Cifanê e Akêt sono minacciati dalle fiamme. Anche centinaia di minatori sono in grave pericolo nella zona del monte Cudi e l’accesso ai villaggi minacciati è limitato per via del continuo bombardamento della regione da parte delle forze dello Stato.

Infine i soldati hanno appiccato un incendio vicino alla valle di Geliyê Seyfo nella regione di Ciwanika (Gökçebağ) di Siirt e unità della municipalità di Ciwanika e la Direzione per le Foreste e gli Acquedotti si è adoperata per spegnere il fuoco in espansione.

 

NEWS DESK – ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...