Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

HDP: La concezione di guerra dell’AKP ha ucciso 1161 persone

Il Partito Democratico dei Popoli (HDP) ha rilasciato una rapporto intitolato “Coprifuochi e blocchi in Kurdistan”. Secondo il rapporto, 1161 persone , inclusi 108 ragazzini e 107 donne sono state uccise dalla concezione di guerra e dai coprifuochi che sono stati dichiarati in un centro storico e in sette città,ed il coprifuoco è stato imposto complessivamente per 1242 giorni in Kurdistan.

Un rapporto intitolato:” Coprifuochi e blocchi in Kurdistan” è stato rilasciato dal tavolo informativo della sede contrale di HDP. Secondo il rapporto, dopo che la concezione di guerra speciale del governo dell’AKP è stato posto in essere, 1161 persone sono state uccise durante le proteste e la distruzione e in particolare nei massacri di Suruç, Zergele Massacre, nelle due stragi ad  Ankara e nell’esplosione a Diyarbakir, 214 di essi non sono stati ancora identificati.

Secondo i dati del rapporto “coprifuochi” sono stati dichiarati 64 volte a Diyarbakır, Şırnak, Batman, Hakkari, Mardin, Muş, Elazığ e in 22 distretti , ed sono stati imposti per 1242 giorni complessivamente.

Secondo il rapporto

Cizre

Il coprifuoco è stato dichiarato 5 volte.L’ultimo coprifuoco è stato dichiarato il 14 dicembre 2015.Il coprifuoco è proseguito nei distretti nonostante l’annuncio di ” operazione conclusa” il 22 febbraio 2016.291 sono state uccise nel distretto da luglio 2015.

Silopi

Il coprifuoco è stato dichiarato fino ad ora due volte.L’ultimo coprifuoco è stato dichiarato il 14 dicembre 2015.Il coprifuoco è proseguito nel distretto nonostante l’annuncio di “operazione conclusa” il 20 gennaio 2016.59 persone sono state uccise nel distretto da luglio 2015.

Sur 

Il coprifuoco è stato dichiarato 6 volte nel distretto.L’ultio coprifuoco è stato dichiarato nel distretto il 2 dicembre 2015.Il coprifuoco è proseguito nel distretto nonostante l’annuncio di “operazione conclusa” il 9 marzo 2016.87 persone sono state uccise anche se non è ancora certo.

İdil

Il coprifuoco è stato dichiarato nel distretto il 16 febbraio 2016.Il coprifuoco è proseguito nel distretto nonostante l’annuncio di “operazione conclusa” l’8 marzo 2016.69 persone sono state uccise durante il blocco nel quartiere.

Nusaybin

Il coprifuoco è stato dichiarato sette volte nel distretto.L’ultimo coprifuoco è stato dichiarato il 13 marzo 2016.Il coprifuoco è stato imposto nel distretto per 99 giorni.125 persone, incluse 26 persone oggetto di esecuzione al confine di Qamislo,sono state uccise nel distretto.

Yüksekova

Il coprifuoco è stato dichiarato 5 volte nel distretto.L’ultimo coprifuoco è stato dichiarato il 13 marzo 2016.Il coprifuoco è proseguito nel distretto nonostante l’annuncio di “operazione conclusa” il 20 aprile 2016.98 persone sono state uccise nel distretto a causa del blocco in corso.

Şırnak

Il coprifuoco è stato dichiarato nel centro di Sirnak il 13 marzo 2016.Il coprifuoco è stato imposto nel distretto per 98 giorni. 96 persone sono state uccise a Şırnak da luglio 2015.

825 persone sono state uccise nei blocchi

825 persone sono state uccise nelle città assediate di Cizre, Silopi, İdil, Şırnak, Yüksekova, Nusaybin e Sur  da luglio 2015. 33 persone sono state uccise nella strage di Suruç,8 persone sono state nella strage di Zergele,129 sono state uccise nella strage di Ankara, 21 nell’esplosione di Diyarbakir e 145 durante le proteste e le distruzioni.

JINHA

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...