Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

Il DBP sollecita un’iniziativa urgente per Şırnak

Un gruppo di dirigenti dell’HDP (Partito democratico dei popoli) e del DBP (Partito democratico delle regioni) si sono incontrati nella provincia di Şırnak,che ha testimoniato una resistenza popolare durevole contro gli attacchi genocidi dello stato per quasi due mesi.

La deputata di HDP di Şırnak MP Leyla Birlik,i deputati di HDP di Muş Burcu e Çelik Özkan,il vicepresidente del gruppo di HDP Çağlar Demirel,la deputata di HDP di Van Bediha Özgökçe,e deputati di HDP di Urfa Osman Baydemir e di Muş  Ahmet Yıldırım hanno costituito “Il comitato di vigilanza urgente di Şırnak” contro i massacri in atto e la distruzione della città.

La delegazione è stata accolta favorevolmente a Şırnak dal co-presidente del DBP Kamuran Yüksek, e dalla portavoce della Commissione delle donne del DBP Fatma Gül.In una successiva dichiarazione scritta che chiede un’azione urgente per la città,il DBP ha ricordato che la guerra condotta dall’AKP nelle terre del Kurdistan ha sfollato finora migliaia di persone.

Il DBP ha affermato che “Decine di migliaia di persone sono state sfollate con la forza a risultato del blocco sotto mentite spoglie di coprifuoco a Şırnak, più di 30 mila persone continuano la loro vita in condizioni difficili negli insediamenti, nelle tende e nei villaggi”.Sulla scia di un dibattito su quale tipo di solidarietà deve essere sviluppata per Şırnak,la delegazione del BDP e di HDP ha concordato la messa in pratica delle seguenti misure immediate per la città:

– Il rafforzamento dei lavori per il bisogno urgente di prodotti alimentari, i problemi di alloggio e di salute.

– Il coordinamento degli sforzi per  il sostegno in maniera urgente.

–  Ulteriore attivazione delle campagne avviate per la solidarietà con la vittima.

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Turchia

Un gruppo di 159 accademici, scrittori, parlamentari e avvocati ha chiesto il rilascio delle persone imprigionate nel processo di Kobanê e ha affermato: “Questo...