Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Comunicati

KJA: Celebriamo il 1 maggio

Il Congresso delle Donne Libere (KJA) ha rilasciato una dichiarazione scritta in occasione del 1 maggio, Giornata Internazionale delle Lavoratrici e dei Lavoratori. Il KJA ha chiesto a tutte e tutti di celebrare il 1 maggio nello spirito dell’8 marzo, Giornata Internazionale delle Donne.

Il Congresso delle Donne Libere (KJA) ha rilasciato una dichiarazione scritta in occasione del 1 maggio, Giornata Internazionale delle Lavoratrici e dei Lavoratori. La dichiarazione recita, “Il1 maggio è un’occasione importante e significativa nella storia. Il 1 maggio viene celebrato come la giornata delle lavoratrici, dei lavoratori e delle persone oppresse che lavorano e che nella storia hanno prodotto nel sudore della fronte. Auguriamo un buon 1 maggio, Giornata Internazionale delle Lavoratrici e dei Lavoratori, a tutte e tutti coloro che rivendicano la creazione di un modo libero nello spirito della speranza e della resistenza.

“La prima forma di sfruttamento del lavoro è stato nei confronti del lavoro delle donne. Lo sfruttamento del lavoro si diffonde nella società e minaccia la società. Una lotta vera può essere possibile solo a partire da questa consapevolezza storica. La relazione tra sfruttamento del lavoro e donne continua anche ora e questa consapevolezza è la maggior fonte di disagio del potere. Il popolo ha continuato a lottare per una vita in cui le lavoratrici e i lavoratori non vengano sfruttati.

“Noi, come KJA, auguriamo un buon 1 maggio, Giornata Internazionale delle Lavoratrici e dei Lavoratori, a tutte e tutti coloro che rivendicano la creazione di un mondo libero nello spirito della speranza e della resistenza. Chiediamo a tutte e tutti di celebrare il 1 maggio accorrendo nelle aree di resistenza.”

JINHA

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Un tribunale turco ha rilasciato sotto controllo giudiziario la famosa avvocatessa Feyza Altun dopo la sua detenzione per la sue affermazioni sulla “sharia”, dopo...

Turchia

Ahmet Türk, il candidato co-sindaco del partito DEM a Mardin, ha chiarito le sue dichiarazioni riguardo al presidente Erdoğan. Ahmet, che ha affermato che...

Turchia

Non viene accolta la richiesta che il curdo, che ancora figura nei verbali parlamentari come “lingua sconosciuta”, diventi la lingua dell’istruzione. I dirigenti delle...

Turchia

ANKARA- Il microfono della deputata del partito DEM Beritan Güneş, che ha parlato in curdo all’Assemblea generale del Parlamento in occasione della Giornata mondiale...