Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Comunicati

Arrestati altri due partecipanti a una delegazione tedesca

La sera del 24 marzo 2016 a Dêrsim sono stati arrestati due componenti di una delegazione di osservatori del Centro sociale democratico delle curde e dei curdi in Germania [Demokratisches Gesellschaftszentrum der KurdInnen in Deutschland – NAVDEM e.V.] da parte delle forze di sicurezza turche.

In occazione delle festività del Newroz di quest’anno il NAVDEM ha inviato diverse delegazioni di osservatori nel Kurdistan del nord. Già alla vigilia il Partito democratico dei popoli (HDP) aveva dichiarato che c’erano da aspettarsi attacchi e repressione da parte dello stato turco, dato che il governo dell’AKP aveva fatto annunciare che le festività del Newroz non sarebbero state consentite.

Verso le 20, ora locale, nella provincia di Dêrsim sono stati arrestati due partecipanti da parte dello forze di sicurezza turche, dopo che erano stati controllati da poliziotti in borghese senza alcuna spiegazione sulle ragioni del controllo. Si è potuto verificare solo che i due cittadini tedeschi sono stati portati alla centrale dell’unità speciale anti-terrorismo perché lì proseguisse il loro interrogatorio. Dall’arresto non c’è stato alcun contatto con i due studenti. L’avvocato delle delegazione a questo riguardo ha già preso contatto con l’ambasciata tedesca.

Già il 21 marzo 2016 l’arresto di quattro partecipanti alla delegazione dell’ Associazione degli studenti del Kurdistan (YXK) aveva fatto scandalo, quando gli arrestati hanno riferito di molestie sessuali e di violenza fisica e verbale da parte delle forze di sicurezza turche. Senza indicazione delle motivazioni, quattro studenti nel tentativo di entrare in Turchia erano stati arrestati all’aeroporto di Antalya e rimandati in Germania.

La rappresentanza europea dell’HDP ha spiegato che la repressione nei confronti delle delegazioni di osservatori internazionali quest’anno si è rivolta in particolare alle delegazioni provenienti dalla Germania.

Ciwaka

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...