Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Il governo di Erdoğan impone il divieto alle celebrazioni del Newroz

A seguito del divieto delle celebrazioni del Newroz,il nuovo anno curdo,ad Hakkari, Urfa, Mersin, Mardin, Dersim e nel distretto di Diyarbakir si Silvan, un divieto è stato imposto anche alla celebrazione ad Istanbul.Programmato per il 20 marzo, il governatorato ha rilasciato una dichiarazione vietando le celebrazioni del Newroz.

Organizzato con lo slogan “Stiamo per essere vincitori grazie alla resistenza” l’evento avrebbe dovuto tenersi al mercato del popolo di Bakirkoy.

Altri divieti

Divieti in altre città nel paese sono giunti anche dopo le decisioni dei governatori locali.Le motivazioni date dagli uffici dei governatori per i divieti sono quelle di :”impedire ogni agitazione e provocazione”; “la sicurezza nazionale,la sicurezza pubblica,proteggere i diritti e la libertà degli altri” e di ” impedire il reato”.

Divieti portati in Parlamento

Il deputato del Partito Democratico dei popoli ( HDP ) Ibrahim Ayhan ha chiesto con una interrogazione parlamentare al Ministro degli Interni a riguardo dei divieti sul Newroz.

Chiedendo spiegazioni sul perchè le celebrazioni del Newroz sono state limitate al 21 Marzo,l’interrogazione di, Ayhan ha domandato: “Quali sono le ragioni concrete per cui le celebrazioni del Newroz sono state vietate?Quali sono gli “eventi indesiderabili” che ci si aspetta abbiano luogo il 17-18-19-20 marzo e non il 21 marzo?

Le celebrazioni del Newroz sono state vietate in Turchia e nel Kurdistan del nord fino a quasi al 2000 e negli anni sono state vietate sporadicamente a seconda del clima politico.Nel 1992 le forze dello stato turco hanno ucciso almeno 57 persone a Cizre per impedire le celebrazioni del nuovo anno curdo.

 

IMCTV

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Un tribunale turco ha rilasciato sotto controllo giudiziario la famosa avvocatessa Feyza Altun dopo la sua detenzione per la sue affermazioni sulla “sharia”, dopo...

Turchia

Ahmet Türk, il candidato co-sindaco del partito DEM a Mardin, ha chiarito le sue dichiarazioni riguardo al presidente Erdoğan. Ahmet, che ha affermato che...

Turchia

Non viene accolta la richiesta che il curdo, che ancora figura nei verbali parlamentari come “lingua sconosciuta”, diventi la lingua dell’istruzione. I dirigenti delle...

Turchia

ANKARA- Il microfono della deputata del partito DEM Beritan Güneş, che ha parlato in curdo all’Assemblea generale del Parlamento in occasione della Giornata mondiale...