Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

138 vittime del massacro di Cizre non ancora identificate

Dei 165 corpi recuperati dai luoghi del massacro di Cizre,solo 27 finora sono potuti essere identificati.Gli sforzi di identificazione proseguono per le vittime del massacro di Cizre,commesso dalle forze dello stato turco in diversi piani seminterrati due settimane fa.I corpi delle vittime sono stati inviati negli ospedali di Cizre, Silopi, Şırnak, Mardin, Urfa e Antep,dove le procedure di identificazione da allora continuano lentamente e in modo irregolare.

Mentre finora un totale di 165 corpi è stato recuperato dai luoghi del massacro e sono stati portati negli ospedali,solo 25 di questi sono stati identificati e sepolti dai loro familiari.Due vittime non identificate sono state sepolte a Şırnak il giorno prima.

Al contrario, ci sono 62 cadaveri che devono ancora essere identificati a Khabur / Silopi, 19 a Urfa, 10 in Şırnak, 20 in Antep, 12 a Mardin, 15 a Cizre.Sono in attesa i risultati del test del DNA effettuati per l’impossibilità di identificazione sul cadaveri che sono principalmente bruciati e senza integrità fisica.

96 famiglie hanno fatto richiesta finora per i cadaveri tenuti negli ospedali.Le famiglie a Cizre, tuttavia, non possono assumere qualsiasi iniziativa per l’identificazione a causa dello stato di assedio in corso.Nel frattempo, si segnala che le famiglie di alcune vittime non hanno ancora fatto alcuna richiesta, perché non sono a conoscenza della morte dei loro figli.

L’Unità di crisi costituita nella provincia di Mardin ha invitato le famiglie che sospettano che i loro figli possono essere morti a Cizre di rivolgersi a loro per l’identificazione.

Faysal Sarıyıldız ha richiamato l’attenzione sulla situazione dal suo account Twitter, sottolineando che il numero di famiglie che hanno fornito il campione di DNA finora è molto al di sotto del numero delle vittime. Ha invitato le famiglie delle probabili vittime ad andare a Mardin a dare il campione del DNA.

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Report

La delegazione dei COBAS composta da Renato Franzitta (PA), Franco Coppoli (TR), Diana Di Lollo (Sulmona), Cosimo Quaranta (BR), Domenico Ranieri (Vasto), Davide Restelli...

Turchia

Gli abitanti dei villaggi di Cizîr (Cizre) sono stati minacciati prt votare per l’AKP, a Qileban la delegazione internazionale non è stata ammessa alla...

Turchia

Gli osservatori elettorali del Partito della giustizia e lo sviluppo (AKP) il 14 maggio hanno picchiato un membro del Partito dei lavoratori di Turchia...

Turchia

AĞRI – Il guardiano di villaggio che è entrato a Giyadin nella scuola con la arma a canna lunga a è stato ostacolato con...