Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Bilancio di una settimana di coprifuoco:22 civili uccisi,più di 100 feriti inclusi 41 gravemente feriti

Il bilancio settimanale del coprifuoco sul totale degli attacchi nei confronti delle città curde serve a mostrare la guerra contro la popolazione.Dal 14 dicembre 22 civili sono stati uccisi ( il più giovane un neonato,il più vecchio un uomo di 70 anni) e più di 100 persone sono state ferite incluse 41 persone ferite gravemente.

Dal 14 dicembre l’autoritarismo è stato imposto nei distretti di Cizre e Silopi a Sirnak,a Nusaybin distretto di Mardin.Il numero delle forze speciali e dei soldati in queste città sono al livello più alto.Prima della dichiarazione di coprifuoco un messaggio di testo è stato inviato agli insegnanti dal Ministero dell’Educazione dicendo che avrebbero dovuto ricevere una formazione continua.Gli insegnanti hanno lasciato il distretto.Poi i medici sono stati portati dal distretto in un altro posto.La gente ha cominciato a chiedersi:”Che cosa si sta preparando a Cizre?”Molti corpi speciali della polizia e i soldati sono stati inviati nel distretto e stazionano nei dormitori nel quartiere Konak di Cizre.

Le chiavi di due dormitori sono state sequestrate nel quartiere di Yafes.The munizioni che sono state portate con i soldati e la polizia sono stati messe nei giardini delle scuole.

La sicurezza pubblica..come?

Nel bilancio settimanale del coprifuoco 21 civil sono stati uccisia Cizre,silopi,Nusaybin e Sur (5 donne e 5 bambini compreso un neonato).Il bilancio mostra che i civili sono stati interessati pesantemente dal coprifuoco.

Con questo numero di vittime sorgono le domande pubblico?Sicurezza?Come?

JINHA

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...