Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

A Adana la polizia utilizza la tortura sessuale

Nella città turca di Adana la polizia ha utilizzato la tortura sessuale nei confronti della 25enne Figen Şahin, arrestata quando la polizia ha represso la dichiarazione di autogoverno del quartiere.

Domenica notte,l’Assemblea del popolo del quartiere di Dağlıoğlu della città di Adana,in Turchia ha dichiarato l’autogoverno nel quartiere.L’assemblea aveva annunciato che non avrebbero riconosciuto le istituzioni dello stato.

La polizia ha attaccato la folla riunitasi con munizioni vere e ha arrestato volentemente dieci persone.La 25enne Figen Şahin si trovava tra gli arrestati.Lei e altri 8 hanno denunciato di essere stati torturati mentre si trovavano agli arresti.

La polizia ha torturato sessualmene Figen sia nel veicolo che nella stazione di polizia di Adana.Lo ha riferito il suo avvocato Evin Bahçeci.Otto poliziotti hanno picchiato,preso a calci e colpito con la pistola la Figen.Un gruppo di poliziotti ha preso di mira le zone genitali e gli altri il seno.Il suo avocato ha anche riferito che i poliziotti avevano dato l’ordine ai cani di attaccarla.

La Figen è stata rilasciata ieri.Ha difficoltà a camminare e non è in grado di parlare.La Figen è stato ricoverata in ospedale con gravi contrazioni del cuore dovute ai colpi al petto.

Jinha

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Turchia

Un gruppo di 159 accademici, scrittori, parlamentari e avvocati ha chiesto il rilascio delle persone imprigionate nel processo di Kobanê e ha affermato: “Questo...