Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Donne

Donna arrestata per aver partecipato al funerale di suo figlio

La polizia ha arrestato Sariye Yilmaz 60 anni nella provincia di Adana.La ragione del suo arresto:aver partecipato al funerale di suo figlio,che è morto combattendo per le YPG.

Nelle ultime settimane le irruzioni della polizia che hanno preso di mira gli attivisti sono continuate ad un ritmo furibondo in tutta la  Turchia.Nella provincia di Adana la polizia ha condotto irruzioni simultanee  nel quartiere di Cahyan.

Gli arrestati(tra i quali dei giovani)sono stati accusati di far parte di organizzazione illegale,di compiere crimini per un organizzazione o semplicemente sfidando la legge sulle manifestazioni con la loro partecipazione a vari eventi e iniziative  a Ceyhan dal 2014.

La 60enne Sariye Yılmaz è stata arrestata e portata alla stazione di polizia del distretto.La motivazione addotta per l’arresto era di aver partecipato al funerale di suo figlio,Fırat Yılmaz (nome di guerraErdal Garzan), che è morto il 17 aprile combattendo nelle fila delle YPG contro Daesh .

Jinha

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Turchia

Un gruppo di 159 accademici, scrittori, parlamentari e avvocati ha chiesto il rilascio delle persone imprigionate nel processo di Kobanê e ha affermato: “Questo...

Turchia

Il giornalista e scrittore turco Celal Başlangıç ​​è morto venerdì notte a causa di un cancro all’età di 68 anni. Il giornalista e scrittore...

Iran

Le violazioni dei diritti umani contro civili e attivisti curdi nella regione curda dell’Iran sono continuate nel febbraio 2024. Nei suoi rapporti mensili, la...