Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Decine di morti e feriti a Suruç

Il co-presidente del DBP(Partito democratico delle regioni) di Urfa  İsmail Kaplan ha dichiarato che una attacco suicida ha causato un’esplosione a Suruç,distretto di Urfa,che ha preso di mira circa 300 membri della Federazione delle associazioni della gioventù socialita) prima del loro trasferimento a Kobanê.

Kaplan  ha dichiarato che,secondo un rapporto iniziale,oltre 50 persone hanno perso la loro vita e decine sono rimasti feriti.

L’esplosione si è verificata nel giardino del Centro culturale Amara dove i giovani si trovavano dal loro arrivo ieri nel distretto.I giovani si erano radunati nel giardino per rilasciare un comunicato alla stampa prima di recarsi a  Kobanê.

Il giardino del centro culturale si è trasformato in un bagno di sangue dopo l’esplosione a causa di corpi dei giovani sparsi a pezzi.

Le ambulanze sono  accorse sul posto per trasportare i feriti negli ospedali. I corpi delle vittime rimangono in giardino.

 

URFA – ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

L’Associazione per i Diritti Umani è un’organizzazione volontaria per i diritti umani, indipendente dallo Stato, dal governo e dai partiti politici, che osserva le...

Turchia

L’organizzazione provinciale di Qers (Kars) del Partito Dem ha chiesto al comitato elettorale provinciale di annullare le elezioni in città. Il Partito per l’uguaglianza...

Turchia

WAN – Le proteste sono iniziate in tutta la città dopo che Abdullah Zeydan, che ha vinto le elezioni per la carica di co-sindaco...

Turchia

Affermando che il diritto di essere eletto del co-sindaco della municipalità metropolitana di Van, Abdullah Zeydan, è stato usurpato per ordine del ministro della...