Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

L’esercito turco ha condotto bombardamenti con aerei da guerra

Il comando centrale delle HPG ha dichiarato in un comunicato scritto che le Forze di difesa del popolo hanno agito in linea con lo spirito del processo della Risoluzione Democratica avviata dal leader curdo Abdullah Öcalan all’inizio del 2013,e da allora non hanno partecipato a nessuna attività  a parte il fuoco di avvertimento per rispondere agli attacchi dell’esercito turco.

Eppure – HPG detto- l’esercito turco dentro questo processo ha rafforzato la costruzione di nuovi postazioni di guardia,di strade militari e dighe,cosi come il dispiegamento di militari nel Kurdistan,principalmente lungo il confine,mentre dall’altro lato ha rafforzato i suoi attacchi intermittenti contro le forze della guerriglia nel 2014 e dalla primavera del 2015.

HPG ha sottolineato che a seguito del recente incontro del MGK(Consiglio per la sicurezza nazionale) e per la prima volta dal 2013,l’esercito turco ha svolto oggi un ampio bombardamento con aerei da guerra contro le zone della guerriglia.

Secondo il comunicato delle HPG,il bombardamento con un numero di aerei da guerra dell’esercito turco ha preso di mira oggi,tra le 9.10 e le 13.00, le zone di Avashin, Martyr Rahime, Martyr Bager, Martyr Erdal, Martyr Gafur, Martyr Afad e Şaxê Nêriya nella zona di difesa della Medya Medya.

HPG ha riferito che il bombardamento,sostenuto anche da carri armati,howitzer e attacchi di mortaio condotti dal posto di guardia di (Dağlıca),iniziato alle 6 di questa mattina ha provocato un incendio ancora in corso sulla collina sulla collina Martyr Gafur e nella zona di Şaxê Nêriya.Ha aggiunto che le forze della guerriglia non hanno finora sofferto vittime negli attacchi.

Hpg ha dichiarato:”È ovvio che la programmazione dell’attacco di questa mattina sulla zona della Medya è stato uno degli argomenti di discussione dell’incontro del MGK,il quale è stato segnalato come orientato sulla Siria.È diventato evidente che i guerriglieri della libertà del Kurdistan erano l’attuale l’obiettivo degli aerei da guerra.

L’esercito turco che fino ad oggi ha continuamente violato le condizioni del cessate il fuoco,ha unilateralmente posto fine al cessate il fuoco.È ovvio che questo attacco,che ha preso di mira forze non coinvolte in nessuna attività militare,è stato messo in pratica da un risultato che non vuole che la questione curda sia risolta attraverso metodi democratici.

Il Comando centrale delle HPG ha dichiarato che hanno il diritto di rivalersi contro questi attacchi sulle zone della guerriglia,e ha chiesto all’opinione pubblica democratica e al patriotico popolo curdo di essere consapevole ed attento contro questo e simili attacchi.

ANF

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Memet Sıddık Akış, co-sindaco eletto del comune di Hakkari, è stato arrestato questa mattina e sostituito dal governatore di Hakkari. Il fascicolo investigativo utilizzato...

Turchia

La deputata del partito DEM Ceylan Akça-Cupolo chiede un’indagine sullo sfollamento forzato della popolazione di Sur avvenuto dopo la distruzione del quartiere storico. Il...

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...