Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Diritti umani

Nel 2014 l’Iran incarcera 956 curdi e ne massacra o ferisce 206

(DİHA)-Secondo la relazione annuale sui diritti umani,il regime iraniano nel 2014 ha imprigionato 956 curdi e ne ha massacrati o feriti 206.Almeno 956 curdi sono stati arrestati e 206 sono stati uccisi o feriti dalle forze di sicurezza iraniane o dalle mine nel corso dell’ultimo anno(secondo il calendario curdo, compreso tra 21 Marzo 2014 e il 21 marzo 2015).

Dei 956 curdi che sono stati arrestati,415 non sono stati ancora condannati o rilasciati,386 sono stati rilasciati dopo essere stati interrogati e 79 sono stati condannati al carcere.

Durante l’ultimo anno 74 curdi sono stati uccisi dalle forze di sicurezza iraniane in diversi paesi e città,79 curdi sono stati colpiti lungo il confine con il Kurdistan meridionale(Iraq) ed il Kurdistan del nord(Turchia),e 63 sono rimasti vittime delle mine.Dei 79 curdi che sono stati colpiti lungo il confine 37 sono morti e 42 gravemente feriti.

Dei 74 curdi che sono stati uccisi dalle forze di sicurezza iraniane nelle varie città e cittadine del Kurdistan orientale (Iran)20 sono morti e 44 sono rimasti feriti.Delle 63 vittime delle mine,22 sono morte e 41 sono rimaste ferite.

NEDİM TÜRFENT

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Iran

Le violazioni dei diritti umani contro civili e attivisti curdi nella regione curda dell’Iran sono continuate nel febbraio 2024. Nei suoi rapporti mensili, la...

Diritti umani

MÊRDÎN/İZMİR – 1 persona è stata arrestata durante le perquisiszioni domestiche a Nisêbîn (Nusaybin). A Izmir è stato arrestato Koray Kesik, direttore artistico del documentario...

Diritti umani

Almeno 54 kolber sono stati uccisi nell’ultimo anno negli attacchi in Iran e Turchia. Continuano gli attacchi contro le persone chiamate “kolbers” che commerciano...