Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Donne

Lettera di Ivana Hoffmann

“Cari compagni, caro partito,

Non riesco oramai a distinguere i colori più belli l’uno dall’altro;non sento più il vento della città sulla mia pelle,il canto degli uccelli suona sempre più come richiesta di libertà.Ho preso una decisione,ho vissuto con questi pensieri nella mia mente per giorni e notti,e oggi è il giorno in cui farò questo passo in accordo con la mia volontà,che sento forte come la corrente del Tigri e dell’Eufrate.

Voglio essere parte della rivoluzione in Rojava,voglio crescere; in questi sei mesi, voglio conoscere questa lotta che unisce tutti i popoli oppressi e soprattutto,voglio difendere la rivoluzione in Rojava con la mia vita,se necessario.So quello che mi aspetta e conosco l’importanza di questa lotta.

Incontrerò difficoltà davanti a me,mi renderò conto di che tipo di caratteristiche del capitalismo porto ancora dentro di me,ma le reprimerò e le combatterò. Scoprirò cosa si prova a tenere un’arma in mano e lottare per la rivoluzione,contro l’imperialismo.Proverò una vita diversa,più intensa e più ordinata.Forse incontrerò i miei limiti e cadrò all’indietro,ma non rinuncerò mai al mio spirito per combattere e andare avanti.

Nulla mi trattiene qui ancora.Non posso stare a guardare mentre le mie sorelle,fratelli,amici,madri, padri,compagni lottano per la libertà,per l’indipendenza dal capitalismo.Rappresenterò l’internazionalismo del partito e diventerò parte del movimento armato organizzato.Quando tornerò, diffonderò fra i miei compagni e il mio ambiente lo spirito di lotta e il potere della volontà; sarò come le più belle canzoni e lancerò un incantesimo su tutti. Divento una guerrigliera piena di altruismo e di speranza.

Viva il nostro partito.
Viva la rivoluzione.
Viva il socialismo.

La vostra compagna, Ivana Hoffmann ”

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Un tribunale turco ha rilasciato sotto controllo giudiziario la famosa avvocatessa Feyza Altun dopo la sua detenzione per la sue affermazioni sulla “sharia”, dopo...

Turchia

Ahmet Türk, il candidato co-sindaco del partito DEM a Mardin, ha chiarito le sue dichiarazioni riguardo al presidente Erdoğan. Ahmet, che ha affermato che...

Turchia

Non viene accolta la richiesta che il curdo, che ancora figura nei verbali parlamentari come “lingua sconosciuta”, diventi la lingua dell’istruzione. I dirigenti delle...

Turchia

ANKARA- Il microfono della deputata del partito DEM Beritan Güneş, che ha parlato in curdo all’Assemblea generale del Parlamento in occasione della Giornata mondiale...