Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Iniziative

Cena solidale con il popolo curdo e la sua resistenza-Bolzano

Ancora a fianco del popolo curdo Kobane non è sola.Da metà settembre 2014 i miliziani dell’IS hanno

lanciato una massiccia campagna di aggressione alla regione a maggioranza curda del Rojava in Siria, da quei giorni la città di Kobane è sottocena_via_mendolaKURDISTAN (1) assedio. Almeno 300.000 Kurdi sono stati messi in fuga, e centinaia di migliaia di persone vivono adesso nei campi profughi, con la situazione che si fa sempre più critica viste le condizioni climatiche sempre più difficili.

A difendere Kobane e la popolazione civile ancora presente sono rimaste solo le Unità di Protezione del Popolo (YPG e YPJ) equipaggiate con sole armi leggere e i pochi combattenti kurdi (peshmerga) arrivati di recente dalla regione autonoma del Kurdistan iracheno. Lo stato turco guidato da Erdogan dimostra ostilità tanto nei confronti della popolazione kurda turca quanto nei confronti dei kurdi siriani di Kobane.

Da quando è iniziato l’attacco i miliziani dell’IS continuano a massacrare e mettere in fuga la popolazione kurda rimasta, il tutto sotto gli occhi indifferenti dei militari turchi e delle democrazie occidentali. I mercenari dell’IS minacciano di estendere gli attacchi anche ad altre regioni a maggioranza kurda.

 

Non possiamo stare a guardare

Dopo presidi, manifestazioni e serate informative organizzate in provincia negli ultimi mesi, invitiamo tutti gli uomini e le donne che lottano per difendere i valori di solidarietà, giustizia sociale e libertà a partecipare alla:

 

Cena solidale con il popolo curdo e la sua resistenza

Verranno preparati piatti tipici kurdi

 

Musica popolare curda e armena  con Serhat Akba

 

Presso la sala comunale Anna Frank via Mendola 124-Bolzano- 6 Dicembre  ore 19

 

I soldi raccolti verranno versati all’associazione Senza Confine, che raccoglie a livello italiano gli aiuti di Rete Kurdistan Italia

 

 

Se non riesci a venire alla serata, puoi comunque dare un tuo contributo, il conto corrente di riferimento è il seguente, intestato all’associazione popoli minacciati di Bolzano:

Raiffeisen / Cassa Rurale di Bolzano, IBAN: IT42E0808111610000306002242, BIC/SWIFT: RZSBIT21B03, con la causale “Kobane”.

 

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Iniziative

Venerdì 17 Maggio Ore 10:00: “Noantri curdi de’ Testaccio” al Box del Rione nel Mercato di Testaccio Nell’ anniversario del Centro Socio-Culturale Ararat i...