Connect with us

Hi, what are you looking for?

Retekurdistan.it
Retekurdistan.itRetekurdistan.it

Kurdistan

Seyit Rıza è stato giustiziato 77 anni fa

Oggi ricorre il 77° anniversario dell’esecuzione di Seyit Rıza, uno dei leader della ribellione di Dersim del 1937-38 .

Seyit Reza è nato nel villaggio di Lirtik, a Dersim. Il nome di suo padre era Seyid Ibrahim della tribù Hesenan.Fu processato e condannato dopo un processo farsa, il 15 novembre, 1937.Lui ei
suoi compagni erano stati informati circa i principi fondamentali dei loro diritti e i dettagli del loro caso.Non è stato ritenuto necessario fornire loro un avvocato.Non erano in grado di comprendere la lingua del processo (che era turco) in quanto erano tutti Zaza.Tuttavia non era stato fornito alcun interprete.Il processo si è concluso dopo tre udienze e in due settimane.Il giudizio finale è stato dato di Sabato, un giorno in cui i tribunali non funzionano normalmente.

La causa sottostante era l’imminente visita di Atatürk nella regione e la paura del governo per una eventuale richiesta di amnistia per Rıza durante la visita.Il giudice capo della corte resistette nel dare  la sentenza  finale in un giorno festivo e aveva sostenuto la mancanza di elettricità di notte e di  un boia.Dopo aver dato garanzie per l’illuminazione del tribunale con  luci di automobili e di aver tenuto pronto un boia, tutto era pronto per la fase finale.

Undici uomini tra cui lo stesso Seyit Rıza,suo figlio Uşene Seyid, Aliye Mırze Sili, Cıvrail AGA, Hesen AGA, Fındık AGA, Resik Hüseyin e Hesene İvraime Qiji sono stati condannati a morte.Quattro delle undici condanne a morte sono stati trasformate in pene di 30 anni di reclusione.

 Seyit Rıza aveva quasi 78 anni quando la sentenza è stata annunciata.Questo aveva reso impossibile impiccarlo. Tuttavia, la Corte ha ammesso che aveva  54 anni , e non 78. E il leader della Ribellione  di Dersim fu impiccato.Fu sepolto in un luogo segreto e la sua sorte è ancora sconosciuta.

 

 

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5X1000 a UIKI Onlus

5 x Mille a
Ufficio di Informazione del Kurdistan In Italia Onlus
Codice Fiscale: 97165690583

IBAN: IBAN: IT89 F 02008 05209 000102651599
BIC/ SWIFT:UNCRITM1710

Potrebbero interessarti anche:

Turchia

Condanne durissime contro l’Hdp. 42 anni a Demirtas, l’unico in grado di ridare forza e unità alla sinistra turca e curda. Prima del verdetto...

Turchia

Gültan Kışanak, Ayla Akat Ata, Meryem Adıbelli, Ayşe Yağcı e Sebahat Tuncel sono di nuovo libere. Ma non si sentono veramente libere. Dopo aver...

Turchia

Sara Kaya, ex co-sindaco del distretto di Nusaybin a Mardin, è stata rilasciata dal carcere il 9 maggio dopo un lungo periodo di detenzione....

Turchia

Un gruppo di 159 accademici, scrittori, parlamentari e avvocati ha chiesto il rilascio delle persone imprigionate nel processo di Kobanê e ha affermato: “Questo...