Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 20 gennaio 2020

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Öcalan

Rifiutato il permesso per la visita dei famigliari a Imrali

Una richiesta dei famigliari di Abdullah Öcalan e degli altri prigionieri sull’isola carcere di Imrali è stata respinta dalla procura di Bursa. Leggi tutto

Famiglie presentano richiesta di visita a Imrali

Il fratello di Öcalan e i famigliari degli altri prigionieri a Imrali hanno di nuovo presentato una richiesta di visita alla procura di Bursa. Leggi tutto

Di nuovo respinta richiesta di visita dei famigliari a Imrali

La richiesta di visita del fratello del rappresentante curdo Abdullah Öcalan e dei famigliari degli altri prigionieri a Imrali è stata di nuovo respinta. Leggi tutto

Rifiutata la richiesta della famiglia di una visita a Imrali

La richiesta di visita al rappresentante curdo Abdullah Öcalan e agli altri prigionieri è stata rifiutata dalla procura di Bursa. Leggi tutto

“L’isolamento a Imrali riguarda l’intera società”

Da oltre quattro mesi lo Stato turco continua l’isolamento totale di Abdullah Öcalan. Abbiamo parlato con l’avvocata Eren Keskin della situazione a Imrali. Dice che il sistema-Imrali ha effetti sull’intera società. Leggi tutto

Madri in tribunale

A Istanbul è iniziato il processo contro 15 donne che in primavera a sostegno dello sciopero della fame contro l’isolamento del precursore curdo Abdullah Öcalan hanno tenuto un presidio davanti al carcere di Bakirköy. Leggi tutto

Punizioni disciplinari per i prigionieri a Imrali

Come si è saputo solo ora, il 21 ottobre contro Abdullah Öcalan e gli altri tre prigionieri sono state disposte punizioni disciplinari. Leggi tutto

„Öcalan è l’unico che può mostrare la via verso la pace“

Devran Yildiz, co-Presidente dell’ufficio dell’associazione per i diritti umani IHD a Êlih, critica duramente il perdurante isolamento a Imrali del politico curdo per la pace Öcalan Leggi tutto

CEDU: Turchia condannata per aver leso i diritti degli avvocati di Öcalan

La Turchia è stata condannata per sequestro di documenti e violazioni della sfera privata di avvocat* del rappresentante curdo Abdullah Öcalan.

La Turchia è stata condannata dalla Corte Europea per i Diritti Umani di tre avvocat* … Read More

Accetto
Navigando in questo sito accetti l'uso di Cookies e altri sistemi funzionali al funzionamento del sito web.Puoi negare il consenso tramite le impostazioni del tuo browser -Maggiori info