Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 22 gennaio 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Notizie

36° giorno di sciopero della fame Strasburgo

Da 36 giorni a Strasburgo è in corso uno sciopero della fame contro l’isolamento di Abdullah Öcalan. Le e i 14 attivist* oggi sono hanno avuto cinque viste mediche. Leggi tutto

Bilancio positivo della manifestazione a Berlino contro la messa al bando del PKK

Nonostante arresti e violenze della polizia, il comitato organizzatore fa un bilancio positivo della manifestazione di ieri a Berlino. 3000 persone sono scese in piazza contro la riduzione dei diritti fondamentali e il divieto del PKK. Leggi tutto

Ex ufficiale della NATO: Erdogan ha cellule dormienti in Germania

L’ex ufficiale della NATO, Cafer Topkaya, ha dichiarato che il regime di Erdogan ha cellule dormienti in Germania e ha aggiunto: “Una fonte affidabile mi ha detto che la SADAT si sta preparando per le operazioni Leggi tutto

Azioni per Öcalan e contro gli USA

Ad Atene, Parigi, Zurigo e Bruxelles si sono svolte proteste contro il mandato di ricerca USA contro alti dirigenti del PKK e l’isolamento del fondatore del PKK Abdullah Öcalan in carcerazione turca. Da vent’anni Leggi tutto

Corte di Giustizia Europea: il PKK era sulla lista della organizzazioni terroristiche ingiustamente

Il PKK tra il 2014 e il 2017 è stato elencato ingiustamente nella lista UE delle organizzazioni terroristiche. Lo ha deciso oggi la Corte di Giustizia UE in Lussemburgo. Secondo il parere della Corte non Leggi tutto

Altre azioni di protesta contro gli USA

Dopo l’emanazione di un bando di ricerca e di taglie per la cattura di dirigenti del PKK da parte degli USA hanno luogo azioni di protesta in tutta Europa. A Amburgo, Berlino, Reims, Basilea, Pforzheim e Roma Leggi tutto

Centro Culturale Ezida: La decisione USA mira alla volontà dei curdi

Il Centro Culturale Ezida (NÇÊ) ha rilasciato un comunicato stampa e ha condannato la decisione USA contro Cemil Bayik, Duran Kalkan e Murat Karayilan. Leggi tutto

Strasburgo: La libertà di Ocalan è la nostra libertà

Il leader del popolo curdo Abdullah Öcalan è stato tenuto in ostaggio sull’isola di İmralı da oltre 20 anni e si trova in isolamento aggravato negli ultimi tre anni, condizione che ha sollevato preoccupazioni Leggi tutto

Lotta contro gli invasori

La Turchia vuole incorporare le zone occupate in Siria del nord nella sua sfera di potere. Milizie locali indeboliscono Ankara attraverso la strategia delle punture d’ago- Da metà marzo il cantone di Afrin nel nordovest Leggi tutto

Rapporto sui Profughi: Campi a Shahba

Dall’inizio del conflitto siriano, migliaia di profughi da altre parti del paese si sono riversati nel Cantone di Afrin, fuggendo dal terrorismo e dalla guerra civile. Per loro, Afrin era un’isola di pace e stabilità Leggi tutto