Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 19 settembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Leyla Güven: l’AKP è vicina al crollo

Leyla Güven: l’AKP è vicina al crollo

11 settembre 2019


„Non si tratta solo delle amministrazioni comunali, si tratta del crosso della coalizione AKP/MHP“, ha dichiarato la deputata HDP Leyla Güven in una manifestazione di protesta a Amed contro la destituzione dei sindaci curdi.

Il presidio per la democrazia nei pressi del municipio di Amed (Diyarbakir) continua da 24 giorni. Con l’azione si protesta contro la destituzione dei sindaci HDP di Amed, Van e Mêrdîn. La polizia ha blindato il luogo della manifestazione alla vigilia con transenne e posizionato blindati nelle vicinanze.

Nonostante gli ostacoli da parte della polizia, molte persone si sono ritrovare nel luogo della protesta. Il sindaco destituito Selçuk Mızraklı è stato accolto con un applauso. La deputata HDP Feleknas Uca nel suo intervento ha raccontato del suo viaggio in Kurdistan del sud con il Presidente del partito Sezai Temelli e altri deputati.

La sua collega Leyla Güven, che è anche co-Presidente dell’organizzazione della società civile DTK, nel suo intervento ha dichiarato: „La lotta contro il golpe degli amministratori coatti continua nonostante tutti gli ostacoli. Non si tratta solo delle amministrazioni comunali, si tratta del crollo della coalizione AKP/MHP. Davanti alla sede HDP si svolge una protesta finta. Come abbiamo saputo oggi, due delle madri partecipanti si sarebbero scusate e sarebbero andate via. Questo Paese ha vissuto molte cose, ma non ancora una pace dignitosa. Ma noi vinceremo e i nostri sindaci torneranno ai loro incarichi.“

Anche a Van e Mêrdîn continuano le proteste.

Fonte: ANF


Inserisci un commento