Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 18 settembre 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

Mêrdîn

Mêrdîn

20 agosto 2019


Nella città di Mêrdîn nel Kurdistan del nord dopo la destituzione del sindaco HDP e la nomina dell’amministratore coatto è stato emanato un divieto di azione della durata di un mese.Per le 11 di oggi era indetta una manifestazione di massa davanti al municipio di Mêrdîn.

La polizia procede con idranti contro la gente che protesta per la destituzione del sindaco HDP Ahmet Türk. La popolazione resiste.

I manifestanti si sono diretti verso il municipio, ma sono stati interrotti dalla polizia con idranti e spray al peperoncino. Per reagire alle violenze attivist* HDP hanno bloccato la strada tra Mêrdîn e Qoser (Kızıltepe). Intanto la polizia ha ampliato l’attacco. Le e gli attivist* hanno invitato alla resistenza scandendo: „La repressione non ci intimidirà.“

Finora una persona è rimasta ferita. Nonostante gli attacchi la resistenza continua.

Fonte: ANF


Inserisci un commento