Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

Retekurdistan.it | 17 febbraio 2019

Seleziona una pagina:
Scroll to top

Top

Nessun commento

A Van arrestata attivista per i diritti umani agli ultimi mesi di gravidanza

A Van arrestata attivista per i diritti umani agli ultimi mesi di gravidanza

30 gennaio 2019


Nella provincia di Van nel Kurdistan del nord durante una perquisizione domiciliare è stata arrestata Ayfer Şahin Bilici. La rappresentate della Fondazione per i Diritti Umani Turchia è incinta all’ottavo mese.

A Ipekyolu (Rêya Armûşê) nella provincia di Van nelle prime ore del mattino durante una perquisizione domiciliare è stata arrestata una donna agli ultimi mesi di gravidanza. Ayfer Şahin è rappresentante della Fondazione per i Diritti Umani Turchia (Türkiye İnsan Hakları Vakfı, TİHV) a Van.

Non si sa di cosa sia accusata la donna. È stata portata alla centrale di polizia nel capoluogo di provincia.

 

ANF


Inserisci un commento